Spaghetti alla Chitarra con capperi e ciliegino

Autore:

Categoria:

Gli spaghetti alla Chitarra con capperi e ciliegino sono un piatto delizioso, semplice e veloce con i colori e i sapori della Sicilia.
Due i sapori che lo caratterizzano: l’amaro dei capperi e il dolce del pomodoro ciliegino! Entrambi i sapori si sposano perfettamente bilanciandosi e regalando al palato un gusto delicato. Un profumo irresistibile che vi catturerà si dalla preparazione! 


Ingredienti per 4 persone:

– 320 gr di Spaghetti alla Chitarra
– 250 gr di Pomodoro Ciliegino
– 1 spicchio d’Aglio
– un cucchiaio e mezzo di capperi bolliti o sotto sale (no sottaceto)
– 100 gr pangrattato
– pecorino a piacere
– sale quanto basta
– pepe nero quanto basta ( anche il peperoncino ci sta divinamente )
– 1 spicchio d’aglio
– 1 filo d’olio

Procedimento:

1) La prima cosa da fare è quella di dissalare i capperi, se usate quelli sotto sale, quindi metteteli dentro uno scolapasta e fate scorrere l’acqua per togliere intanto il sale grosso. Poi metteteli a bagno con l’acqua fredda in un recipiente per un’ora. Trascorso questo tempo, sciacquateli e fateli scolare.

2) Lavate e tagliate il ciliegino in 4 parti, mettetelo in padella capiente (dovrà poi contenere la pasta) con uno spicchio d’aglio e lasciate appassire un po’ a fuoco lento con coperchio. Aggiungete i capperi, poco sale (attenti perché i capperi ne potrebbero rilasciare un po’), pepe e il filo d’olio. Il pomodoro non deve essere molto cotto, giusto appena appassito. Quindi spegnete il fuoco e lasciate coperto.

3) Mettete a cuocere la pasta e nel frattempo fate tostate il pangrattato in un padellino mescolando di continuo per non farlo bruciare. Io uso mischiare il pangrattato grosso con quello fine perché risulta più buono e crociante.

4) Quando la pasta sarà pronta, scolatela e aggiungetela al condimento in padella, mescolate per bene finché la pasta sarà ben intrisa. Aggiungete il pecorino e rimescolate. Impiattate e aggiungete il pangrattato.
Buon Appetito!

Emanuela La Valle

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Emanuela La Valle
Emanuela La Vallehttps://trestelleincucina.it/
Food Blogger Siciliana di www.trestelleincucina.it . La mia passione per la cucina esplode già da bambina e oggi, grazie ad internet, la condivido con voi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Zuppa di lenticchie

La potete gustare al naturale con dei crostini di pane abbrustolito o passarla nel passaverdure per ottenere una delicata vellutata o aggiungendo della pasta...

Pasta con pesto, fagiolini e pomodori secchi

La pasta col pesto non è primo piatto non è tradizionale siciliano, ma noi in Sicilia abbiamo tutti gli ingredienti giusti e buoni per...

Crostata di cachi

Sembra riflettere i colori dell'autunno questo delicato e gustosissimo frutto, dal sapore inconfondibile originario dell' Estremo Oriente. E' nato infatti nelle immense pianure cinesi...

Pasta con tonno e mollica atturrata

La pasta con tonno e mollica tostata è un primo piatto buonissimo, facile ed economico. Un classico primo piatto da fare velocemente, quando arrivate...

Polpette di sarde

Un secondo piatto tipico della cucina palermitana, molto gustoso e in più semplice da preparare, è la polpetta di sarde. Pesce azzurro pulito, diliscato, fatto a pallottoline schiacciate e...

I Passavolanti di Vicari

I Passavolanti, o meglio passavulanti di Vicari, fanno parte della grande varietà di leccornie della pasticceria siciliana. Inventati nel ‘700 dai monaci del convento di San...