Pasta ‘ncasciata alla siciliana

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
619FollowersSegui

La pasta ‘ncasciata alla siciliana (o ‘ncaciata) è un piatto unico e ricco della tradizione siciliana e  diventato famoso grazie al commissario Montalbano.
Il nome della pasta, ‘ncaciata, da cacio (formaggio), deriva dall’abbondante presenza di formaggio utilizzata. Gli ingredienti principali del piatto sono: ragù, uova, melanzane e tanto, tanto di formaggio. Alcuni ritengono che il nome sia invece ‘ncasciata, dovuta all’antica usanza di cuocere la pasta all’interno di una casseruola che veniva poi ricoperta di braci ardenti.

I formati di pasta consigliati, sono o i bucatini o i rigatoni, come da tradizione.
Scegliete un formaggio come il caciocavallo o il provolone a patto che siano poco stagionati e dal sapore non troppo marcato. Servite la pasta caldissima in modo che il formaggio fili.

Ingredienti

500 g di rigatoni; 2 melanzane; 250 di caciocavallo a dadini; 300 gr di carne trita di vitello; 2 uova; 600 ml di salsa; 1 cipolla; 1 carota; olio q.b; sale e pepe q.b.

Procedimento
Tagliate le melanzane a dadini e friggete in abbondante olio; lasciate scolare l’olio in eccesso.
Preparate il ragù: fate rosolare in olio la cipolla, la carota e la carne trita; aggiungete quindi la salsa e un bicchiere d’acqua, fate cuocere per 90 min; in 3 bicchieri d’acqua fate cuocere le uova per 8 min (fino a quando diventano sode); sgusciatele e tagliate a dadini. Cuocete la pasta e scolatela al dente; nella pentola amalgamate tutti gli ingredienti: la pasta, il ragù, le uova, le melanzane e il formaggio.
Trasferite il tutto in una pirofila aggiungendo altro formaggio grattugiato e qualche pezzetto a cubetti; cuocete in forno per 20 min a 180°C. Servite appena sfornata.

Ricetta di Gloria Migliore

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Via Serraglio Vecchio

La via Serraglio Vecchio va dal corso dei Mille alla via Rosario Gregorio. Il nome fa riferimento ad un edificio inaugurato nel 1733 in pompa...

Sfince di san Giuseppe

"La Sfince di San Giuseppe" o come la chiamiamo a Palermo "A Spincia i San Giuseppi" è un dolce tipico siciliano, una sorta di...

Insalata di Arance con le Aringhe

Un piatto di origini povere, particolare, per gusto ed accoppiamento di ingredienti, che sembrano contrastare, è l'insalata d'arance con le aringhe, un insalata dal...

Via Messina Marine

La via Messina Marine va dalla via Ponte di Mare fino al comune di Ficarazzi. È una delle due antiche strade che congiungono Palermo a...

Via Siccheria Quattro Camere

La via Siccheria Quattro Camere va da piazza Cappuccini al cortile Vella e alla via Siccheria al Portello. In questo luogo esisteva un bellissimo giardino...

Via Michele Amari

La via Michele Amari va dalla via Mariano Stabile alla via Emerico Amari. Fu un patriota, storico e politico nato a Palermo nel 1806 e...