Involtini di zucchine al tonno

Autore:

Categoria:

Gli involtini di zucchine sono un antipasto semplice e veloce ideali nella stagione estiva in quanto posseggono un ottimo contenuto di acqua, vitamine e sali minerali, che le rendono perfette per le ricette d’estate, ottime da gustare come fresco antipasto o finger food all’ora dell’aperitivo.
Gli involtini di zucchine freddi possono essere preparati davvero in tanti modi, la scelta della farcitura dipende solo dai gusti personali o da quello che avete disponibile in frigorifero, quelli che oggi vi propongo sono semplicissimi e di facile realizzazione, ottime per chi è intollerante ai formaggi, perché una farcitura classica degli involtini di zucchine è il formaggio spalmabile unito al tonno, o alle olive, o ai pomodori secchi…

Ingredienti

  • 3 zucchine medie
  • 200 gr di tonno sott’olio
  • 2 alici sott’olio
  • 1 cucchiaino di patè di capperi (oppure dei capperi tritati finemente)
  • rucola qb
  • 2 cucchiai di maionese
  • olio extra vergine d’oliva

Lavate e asciugate le zucchine, tagliatele a fettine non troppo spesse per il verso della lunghezza e grigliatele su una piastra rovente per circa 5/10 minuti.

In una ciotola schiacciate con una forchetta il tonno sgocciolato, aggiungete le alici sott’olio spezzettate, 2 cucchiai di maionese, i capperi, una manciata di rucola fresca, amalgamate tutti gli ingredienti, non aggiungo sale normalmente perché sia le alici che i capperi contengono già del sale. Posizionate un cucchiaino del composto di tonno all’estremità di una zucchina e arrotolate. fate lo stesso con ogni fetta ponendole in un piatto da portata. Lasciate riposare in frigorifero e prima di servire condite gli involtini con un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

La Cassata Siciliana

  La storia della cassata siciliana Dall'arabo "qas'at" anche la cassata ha la sua leggenda. Si racconta infatti che un pastore saraceno stava impastando della ricotta...

La festa dei morti

Una delle più sentite tradizioni palermitane è quella di ricordare e di festeggiare i morti. Ricordarli significa andare al cimitero, porre sulle tombe fiori freschi e...

Timoleonte, il supereroe greco che combatté per la Sicilia

Al GAM di Palermo è esposto un grande e splendido dipinto intitolato "I funerali di Timoleonte", opera del pittore siciliano Giuseppe Sciuti. Il quadro...

Il quartiere Matteotti: una città giardino a Palermo

Il quartiere Matteotti si trova a Palermo, alla fine della via Libertà, prima del viale Lazio ed è stato concepito come un quartiere-giardino satellite...

San Valentino, lu zitu è vicino

San Valentino, lu zitu è vicino.  Conoscevate questo proverbio, un tempo molto in uso e caro alle fanciulle siciliane? Si, perché il 14 febbraio, data della...

Caserecce vegetariane

Oggi prepariamo insieme un piatto molto mediterraneo, allegro e colorato, che magari non fa parte della cucina tipica siciliana, ma che a casa mia...