Involtini di zucchine al tonno

Autore:

Categoria:

Gli involtini di zucchine sono un antipasto semplice e veloce ideali nella stagione estiva in quanto posseggono un ottimo contenuto di acqua, vitamine e sali minerali, che le rendono perfette per le ricette d’estate, ottime da gustare come fresco antipasto o finger food all’ora dell’aperitivo.
Gli involtini di zucchine freddi possono essere preparati davvero in tanti modi, la scelta della farcitura dipende solo dai gusti personali o da quello che avete disponibile in frigorifero, quelli che oggi vi propongo sono semplicissimi e di facile realizzazione, ottime per chi è intollerante ai formaggi, perché una farcitura classica degli involtini di zucchine è il formaggio spalmabile unito al tonno, o alle olive, o ai pomodori secchi…

Ingredienti

  • 3 zucchine medie
  • 200 gr di tonno sott’olio
  • 2 alici sott’olio
  • 1 cucchiaino di patè di capperi (oppure dei capperi tritati finemente)
  • rucola qb
  • 2 cucchiai di maionese
  • olio extra vergine d’oliva

Lavate e asciugate le zucchine, tagliatele a fettine non troppo spesse per il verso della lunghezza e grigliatele su una piastra rovente per circa 5/10 minuti.

In una ciotola schiacciate con una forchetta il tonno sgocciolato, aggiungete le alici sott’olio spezzettate, 2 cucchiai di maionese, i capperi, una manciata di rucola fresca, amalgamate tutti gli ingredienti, non aggiungo sale normalmente perché sia le alici che i capperi contengono già del sale. Posizionate un cucchiaino del composto di tonno all’estremità di una zucchina e arrotolate. fate lo stesso con ogni fetta ponendole in un piatto da portata. Lasciate riposare in frigorifero e prima di servire condite gli involtini con un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,055FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Sicilia sarà “zona rossa”, ecco le ultime notizie

16 gennaio 2021 La Sicilia sarà "zona rossa" dalla mezzanotte tra sabato e domenica (17 gennaio), per due settimane (fino a domenica 31 gennaio). Lo...

Screening per alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado

Avviate le operazioni di screening per alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado in vista del possibile ritorno a scuola...

Caponata di carciofi

I carciofi sono ortaggi molto apprezzati e usati nella cucina siciliana. La Caponata di carciofi è una variante invernale della conosciutissima Caponata di melanzane...

La Chimica Arenella, storia di un’eccellenza perduta

Il nome di Chimica Arenella forse non dirà niente ai più giovani, mentre qualcuno forse ne ricorderà le vicende passate, purtroppo molto spesso costituite...

La chiesa nascosta sotto la Cappella Palatina

Dentro il Palazzo dei Normanni, fiore all’occhiello di Palermo, si trova la semi sconosciuta Chiesa di Santa Maria delle Grazie, spesso impropriamente scambiata per...

Cassata siciliana al forno

La cassata siciliana al forno è un dolce buonissimo di pasta frolla che racchiude un ripieno cremoso di ricotta di pecora e gocce di cioccolato fondente, una variante della...