Risotto integrale con salsiccia e fiori di zucca

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
580FollowersSegui

Sery miniatura

risoIl riso integrale, rispetto a quello raffinato conserva molte più proprietà nutrizionali. Ricco di fibre, è ottimo per aiutare la digestione e per chi è a dieta.

Già molto saporito di suo è buonissimo se accompagnato da verdure, ma, in quanto siciliana e amante della cucina saporita, ve lo voglio consigliare cucinato con salsiccia e fiori di zucca, un primo piatto, che non sarà adattissimo per chi sta seguendo una dieta dimagrante, ma davvero saporito, nutriente e soprattutto di semplice preparazione.

Ingredienti per 4 persone

300 gr. di riso integrale per risotti
300 gr. di salsiccia
Circa 20 fiori di zucca
aglio, cipolla
olio extra vergine d’oliva
sale e pepe
brodo (di verdure o  dado)

Fate  riscaldare l’olio in una padella antiaderente e fate soffriggere 2 o 3 spicchi d’aglio, aggiungete i fiori di zucca, precedentemente ben lavati, un po’ di sale e pepe e coprite con un coperchio. Portate a termine la cottura, circa 10 minuti e spegnete il fuoco.

Lavate e sgranate la salsiccia, mettetela in una pentola con l’olio e la cipolla tagliata a pezzetti. Dopo che l’avete rosolata aggiungete i fiori di zucca precedentemente preparati.
A questo punto aggiungete il riso integrale, fatelo rosolare con la salsiccia e i fiori di zucca. Aggiungete piano piano il brodo caldo (va benissimo anche di dado) e mescolare continuamente.
Fate cuocere 20/25 minuti circa, a seconda delle indicazioni della confezione.

Se volete mantecate con del parmigiano e servite.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il giardino della Cuncuma a Palermo

Forse oggi è una rarità poter ascoltare la parola Cuncuma in un discorso comune tra le nuove generazioni, giocoforza la lentissima ma inesorabile scomparsa...

[Palermo] ACQUA. Lavori Amap ed Enel. Disservizi in città e nella zona nord-ovest della provincia

A causa di alcuni lavori concomitanti di Amap ed Enel sull'adduttore Jato e alla condotta proveniente dall'invaso di Piana degli Albanesi, nella gioranta di...

Carusi, addevi e picciriddi: i bambini in Sicilia

Sono molti i modi in cui chiamiamo i bambini in Sicilia. Dipende dalle diverse province dell’isola dove il termine bambino cambia, pur mantenendo lo...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....

Le Sorgenti del Gabriele

Ad est dell’aeroporto di Boccadifalco, ai piedi della “conigliera”così conosciuta dai palermitani, sotto la via Umberto Maddalena,  sorgono le Sorgenti del Gabriele dall’arabo Garbel...