325_palermo_panoramicaDopo aver raccontato le nostre esperienze di viaggio e quella di un inglese a Palermo, vogliamo proporvi l’articolo scritto da un nostro amico che, da Milano, ha scelto di vivere e lavorare in Sicilia. Semplice controtendenza? In realtà c’è molto di più.

Un milanese a Palermo – di Michelangelo Pavia

Ormai decine di volte mi hanno chiesto: come mai hai deciso di trasferirti a Palermo?
Ho deciso di iniziare il 2015, e questo mio nuovo blog, rispondendo.

Introduzione
Mi sono trasferito a maggio del 2010, con l’idea di cambiare vita e per farlo ho scelto Palermo.
Sembra folle, lo so, ma dopo 4 anni e mezzo posso finalmente affermare di aver fatto bene e di vivere una vita migliore rispetto a 5 anni fa.
Ovviamente non sostengo che la mia scelta sia adatta a tutti, penso però che la strada verso sud possa essere percorsa da molte altre persone e che la mia esperienza possa essere un utile spunto. Avendo io stesso cambiato città, non condanno chi decide di andar via da Palermo. Come leggerete, fare esperienza è per me fondamentale e io ho avuto la fortuna di poterla fare.

[…]

Ho scelto Palermo perché da quando ho messo piede in questa città (la prima volta nel 2004) mi sono innamorato del suo centro storico, delle sue luci, delle persone, mi sono sentito a casa. A questo si è aggiunto un elemento molto pratico: nel 2010 ho deciso di aprire una società a Palermo con un ragazzo palermitano con cui avevo lavorato a Milano, questo ha contribuito a dare concretezza alla mia scelta. Il primo progetto di società purtroppo è andato male ma sono riuscito a reinventarmi, sempre più convinto che Palermo è la città adatta a me.

Leggi l’articolo completo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.