Vellutata di zucca

Ideale da preparare quando si avvicina la stagione invernale

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
596FollowersSegui

La vellutata di zucca è una classica ricetta autunnale e invernale, un ottimo primo piatto vegetariano che scalderà le vostre fredde serate. Un piatto di origine contadina leggero, ricco di proprietà nutrizionali e benefiche,  semplice, ma gustoso e genuino.

Ingredienti

Zucca 800 g
Patate 200 g
Brodo vegetale 800 g
1 Cipolla bianca
Pepe nero
Sale
Olio extravergine d’oliva 60 g
rosmarino

Pulite la zucca, eliminando la buccia, i semi e i filamenti e tagliatela a pezzettoni, sbucciate e lavate le patate.
Soffriggete la cipolla con l’olio per 1 minuto. Aggiungete la zucca insieme alle patate tagliate a pezzetti. Girate, per qualche minuto, aggiungete 2 mestoli di brodo vegetale caldo, sale, pepe e 1 rametto di rosmarino.

Coprite con coperchio e aggiungete un altro mestolo di brodo finché gli ortaggi non saranno morbidi, circa 15 min.

Togliete il rosmarino e frullate la zucca con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Servite la vostra vellutata di zucca con dei crostini di pane speziati e aromatizzati.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Piazza Ignazio Florio

La piazza Florio si trova tra le vie Principe di Granatelli, Principe di Scordia, principe di Belmonte e Michele Amari. Ignazio Florio fu un noto...

Carciofi a spezzatino con patate

I carciofi a spezzatino, comunemente chiamate a Palermo "Cacocciuli a pizzuddicchia", sono un secondo piatto vegetariano molto usato nella cucina tipica palermitana. Un piatto povero...

Chiesa di San Cataldo

La chiesa di San Cataldo, la cui fondazione viene solitamente ascritta dagli studiosi al periodo di Guglielmo I (1154-66), sorge in prossimità di piazza...

Il Barone Agostino La Lomia al Grand Hotel delle Palme

Lo storico albergo ‘Grand Hotel delle Palme’ di Palermo ha riaperto, dopo due anni di restauro, mantenendo integro l’ambiente Liberty dell’epoca. L’antico Hotel di...

Pasta con cozze e tenerumi

La pasta con cozze e tenerumi è un primo piatto estivo tipicamente siciliano, una rivisitazione della classica e sicilianissima "minestra con i tenerumi", quella...

L’omicidio Notarbartolo, quando il mondo scoprì la mafia

Tutti i palermitani hanno sentito parlare di Emanuele Notarbartolo principalmente grazie alla grande strada che porta il suo nome, tuttavia non tutti conoscono la...