Anno scolastico 2019/2020 Iscrizioni online: come fare

Autore:

Categoria:

Dal 7 gennaio al 31 gennaio 2019 è possibile presentare la domanda di iscrizione alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2019/2020:

Le domande si effettuano esclusivamente on line per tutte le classi iniziali, elementare, media e superiore (escluso la scuola materna che si avvalerà ancora della modulistica cartacea sempre nelle stesse date) e possono essere presentate dalle ore 8:00 del 7 gennaio alle ore 20:00 del 31 gennaio 2019

E’ già possibile avviare la fase della registrazione sul sito web www.iscrizioni.istruzione.it che consentirà di avere le credenziali per la successiva iscrizione.

I genitori potranno accedere al servizio “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del MIUR (www.istruzione.it) utilizzando le credenziali fornite tramite la registrazione. All’atto dell’iscrizione, dovranno fornire le informazioni essenziali relative all’alunno (codice fiscale, nome e cognome, data di nascita, residenza, etc.) e scegliere la scuola di preferenza.
Le scuole destinatarie delle domande offrono un servizio di supporto alle famiglie prive di strumentazione informatica. In subordine, qualora necessario, anche le scuole di provenienza offrono il medesimo servizio di supporto.
Il servizio di iscrizioni on line permette di presentare una sola domanda di iscrizione per ciascun alunno consentendo, però, ai genitori di indicare anche una seconda o terza scuola a cui indirizzare la domanda nel caso in cui l’istituzione di prima scelta non avesse disponibilità di posti per l’anno scolastico 2019/2020.

Per la Scuola dell’infanzia la domanda è cartacea

Scuole primarie e dell’infanzia di Palermo
Scuole secondarie di primo grado (scuole medie) di Palermo
Istituti Comprensivi di Palermo
Scuole superiori di Palermo

 

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,456FansLike
478FollowersSegui
547FollowersSegui
Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Nuova poesia italiana, le Edizioni Kemonia cercano poeti per un’antologia

Khalil Gibran ha scritto: “La poesia è il segreto dell’anima: perché rovinarla con le parole?”. Quant’è vero. Forse più che parlare di poesia, dovremmo...

Dalle tesi di laurea ai saggi: Edizioni Accademia seleziona testi per “Universitas”

"Universitas" è il nuovo progetto delle Edizioni Accademia rivolto a professori e studenti che dovranno inviare tesi di laurea, saggi brevi, tesine o articoli...

Il mistero della Madonna della Provvidenza ai Teatini

A Palermo, sotto la chiesa di San Giuseppe dei Teatini, si trova una grande chiesa ipogea intitolata alla Madonna della Provvidenza. Qui c'è un...

Palermo e la lotta contro il caldo: storia e curiosità!

Quando c'è caldo a Palermo qualcuno sbuffa (sciuscia). Non è un problema nuovo, anzi è antichissimo! Ed una volta i mezzi per contrastarlo non...

Via Maqueda diventa area pedonale nel tratto stradale compreso tra la via Cavour e piazza Villena

Dal prossimo 3 agosto sarà istituita l'area pedonale in via Maqueda, nel tratto stradale compreso tra la via Cavour e piazza Villena. L'accesso veicolare...