Granita al cioccolato

Un dessert che conquista il cuore e il palato. Un'esplosione di gusto siciliano da assaporare in ogni momento della giornata.

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,478FansLike
1,083FollowersSegui
633FollowersSegui

La granita al cioccolato, molto amata da noi siciliani, è un dessert che si gusta in ogni momento della giornata, se vuoi a colazione o a mezza mattinata, a merenda, dopo cena… servita con panna fresca e debitamente accompagnata da una morbidissima brioche.

La granita al cioccolato è una vera e propria icona del gusto che conquista il palato con la sua freschezza e cremosità. Non solo un semplice dessert, ma un patrimonio prezioso della cultura culinaria siciliana. Preservare e tramandare questa ricetta significa custodire un pezzo di storia e di tradizione.

In Sicilia la trovi buonissima in tutta la zona del messinese, quindi se ti trovi in quelle zone, non tornare a casa senza aver gustato questa delizia!

Le granite son tutte buonissime, ma provate questa al cioccolato che sposa magnificamente la panna!

Per chi vuol provare a farla a casa, ecco la ricetta.

100 gr cioccolato extra fondente
100 gr di zucchero di canna
1 cucchiaio di miele millefiori
350 ml di acqua
50 gr di cacao amaro in polvere

Mettete lo zucchero e il cacao in polvere in un pentolino, aggiungete il cucchiaio di miele e mescolate bene. Incorporate l’acqua a filo in modo da sciogliere bene gli ingredienti, cuocete a fuoco medio fino ad avere uno sciroppo corposo
Spezzettate il cioccolato extra fondente e fatelo sciogliere nello sciroppo precedentemente ottenuto, mescolate con cura con una frusta.
Fate raffreddare il pentolino mettendolo dentro un altro pieno di ghiaccio, in modo da accelerarne il raffreddamento
Se avete la gelatiera versate il composto dentro e fate girare le spatole per circa 20 minuti  fino a quando la granita avrà assunto la tipica consistenza cremosa.
Se non avete la gelatiera Versate il composto in un contenitore di plastica o di alluminio e mettetelo nel congelatore per 3 ore.
Mescolate ogni 20 minuti per rompere i cristalli di ghiaccio e frullate con il mixer prima di servire.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Eleonora d’Aquitania e la Sicilia

Quando, la sera del 2 febbraio 1177, Giovanna d'Inghilterra fece il suo solenne ingresso in una fiabesca Palermo illuminata a giorno in suo onore,...

Santa Ciriaca: la chiesa dimenticata

L'antica chiesa di Santa Ciriaca si trova lungo la circonvallazione di Monreale, dentro il cosiddetto baglio delle case Salamone nei pressi della via santa...

Muffin di cioccolata con cuore morbido fondente

Ecco come preparare un buon dessert, dalla consistenza soffice, non tipicamente siciliano, ma una dolce tentazione che tanto volentieri noi siciliani facciamo. Un dolce molto...

Le Sante di Palermo

Quante volte siamo passati da piazza Vigliena, più nota come i “Quattro Canti”? Sicuramente un sacco di volte! Ma quante volte abbiamo fatto attenzione...

Un’intrigata vicenda d’amore e di passione nella Palermo di fine 500

Nel gennaio del 1577 il Re Filippo II di Spagna nomina viceré di Sicilia Marcantonio Colonna, principe di Paliano e duca di Tagliacozzo, uno...

Spaghetti con la neonata

Oggi vi propongo la ricetta degli "Spaghetti con la neonata" o come diciamo noi palermitani " nunnata". "Nunnata" è il termine siciliano con cui vengono...