Pesto rosso con le noci per condire la pasta

Un misto di colori, profumi e sapori che si sposeranno benissimo con ogni tipo di pasta, meglio se ruvida e trafilata al bronzo

Autore:

Categoria:

13,126FansLike
478FollowersSegui
577FollowersSegui

Noi siciliani siamo una buona forchetta, e un bel piatto di pasta non lo rifiutiamo quasi mai. Quello che vi propongo oggi è un pesto molto semplice, che servirà per condire spaghetti, pennette o tagliatelle,  fatto con ingredienti semplici e genuini e che va bene anche per chi segue una dieta vegetariana. Si tratta di un pesto rosso con le noci.

Ingredienti:

500 g di pomodorini (Datterini di Pachino)
2 spicchi d’aglio
100 g di pomodori secchi
100 g di gherigli di noci
olio extra vergine d’oliva q.b.
basilico fresco circa 100 g
sale e pepe

La preparazione di questo  pesto è molto semplice ciò che vi occorre è un mixer e questi semplicissimi ingredienti sopra elencati che rispecchiano le tradizioni e i prodotti tipici della Sicilia.

Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e metteteli dentro al mixer assieme a 2 spicchi d’aglio, i pomodori secchi, che in Sicilia secchiamo rigorosamente al sole, le noci precedentemente tostate in padella, il basilico, un pizzico di sale e pepe e olio. Frullate il tutto aggiungendo a filo l’olio fino a che la consistenza sia morbida. Con questo pesto potete condire qualsiasi tipo di pasta. decorerete il vostro piatto con noci sminuzzate e foglioline di basilico

Potete conservare questo pesto in frigo, ricoperto di olio per qualche settimana.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Estesa a tutta la provincia di Palermo la zona rossa!

09 aprile 2020. Considerata la repentina evoluzione dei contagi e la diffusione delle varianti del Covid, in tutta la provincia, il presidente della Regione...

Palermo è in Zona Rossa

Dal 7 al 14 aprile 2021 Gli spostamenti Divieto di accesso e allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati, fatta eccezione per gli spostamenti...

L’Oratorio dell’Olivella, lunga storia di musica

La facciata è composta da pietra ad intaglio suddivisa in sezioni da pilastri sormontati da capitelli corinzi. Sopra la cornice orizzontale un grande timpano...

Antonio Veneziano, il poeta sciupafemmine

Tutti noi conosciamo Antonio Veneziano per le sue bellissime poesie, prevalentemente scritte in lingua siciliana. Tuttavia pochi conoscono i dettagli sulla sua vita piena...

Le donne nelle “vie di Palermo”

Sapete quante sono le vie di Palermo? E quante di queste sono dedicate alle donne? Pare che fino al 1800 nel centro storico, nessun...

Una storia passata non dimenticata

La città di Palermo è ricca di siti d’interesse culturale, raggiungibili a piedi anche dai turisti con cartina geografica alla mano. Tali attrattive si...