Pasta con le Sarde a Mare

Autore:

Categoria:

13,110FansLike
478FollowersSegui
576FollowersSegui

La Pasta con le Sarde a Mare è un primo piatto della tradizione siciliana, un piatto povero, contadino, che somiglia per aspetto  alla famosa “Pasta con le sarde“, ma dove mancano proprio le sarde, che per l’appunto sono rimaste a mare. Se viaggiamo per la Sicilia, potremmo trovare qualche piccola variante, c’è chi mette il concentrato di pomodoro e chi no, qualcuno frulla il finocchietto , ma la sinfonia dei diversi sapori, che va dal profumo del finocchio selvatico, al dolciastro dell’uvetta e al salato dell’acciuga, è uno sposalizio eccezionale.
Questa ricetta è quella che faccio io a Palermo
Provate a farla anche voi!

Ingredienti per 4 persone
400 g di bucatini
700 g di finocchietto selvatico
1 cipolla
6 acciughe sott’olio
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di uvetta
1 bustina di zafferano
100 gr di concentrato di pomodoro
olio extravergine d’oliva
sale, pepe
mollica atturrata (pangrattato abbrustolito) q.b

Procedimento

Lavate  e lessate il finocchietto in acqua salata, una volta cotti scolateli e tagliateli piccoli, mettete da parte l’acqua della loro cottura. Soffriggete la cipolla in un tegame, con mezzo bicchiere d’olio, quindi aggiungete le acciughe facendole sciogliere, unite i pinoli, l’uvetta e il finocchietto lasciando insaporire. Versate una tazzina d’acqua di cottura dei finocchietti e aggiungete la bustina di zafferano. A questo punto, unite il concentrato di pomodoro, diluito in poca acqua di cottura del finocchietto e fate cuocere per 15 circa minuti.
Cuocete la pasta nell’acqua dei finocchi, aggiungendone un po’ se risultasse poca, scolatela al dente e saltatela con il condimento precedentemente preparato. Servitela cospargendola di pangrattato abbrustolito con un po’ d’olio e un pizzico di zucchero (muddica atturrata)

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Estesa a tutta la provincia di Palermo la zona rossa!

09 aprile 2020. Considerata la repentina evoluzione dei contagi e la diffusione delle varianti del Covid, in tutta la provincia, il presidente della Regione...

Palermo è in Zona Rossa

Dal 7 al 14 aprile 2021 Gli spostamenti Divieto di accesso e allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati, fatta eccezione per gli spostamenti...

L’Oratorio dell’Olivella, lunga storia di musica

La facciata è composta da pietra ad intaglio suddivisa in sezioni da pilastri sormontati da capitelli corinzi. Sopra la cornice orizzontale un grande timpano...

Antonio Veneziano, il poeta sciupafemmine

Tutti noi conosciamo Antonio Veneziano per le sue bellissime poesie, prevalentemente scritte in lingua siciliana. Tuttavia pochi conoscono i dettagli sulla sua vita piena...

Le donne nelle “vie di Palermo”

Sapete quante sono le vie di Palermo? E quante di queste sono dedicate alle donne? Pare che fino al 1800 nel centro storico, nessun...

Una storia passata non dimenticata

La città di Palermo è ricca di siti d’interesse culturale, raggiungibili a piedi anche dai turisti con cartina geografica alla mano. Tali attrattive si...