Torta soffice al limone

Un dolce dalla consistenza morbidissima e gusto agrumato, perfetto da gustare semplicemente con una spolverata di zucchero a velo per merenda o colazione!

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
581FollowersSegui

La torta soffice al limone è un classico della tradizione italiana, ma la Sicilia è terra di agrumi, simbolo stesso dell’Isola, definita da Goethe “la terra dove fioriscono i limoni” quindi come non preparare in Sicilia questo dolce semplice e profumato, amato da grandi e piccoli, facile da preparare, senza burro e a base di pochi ingredienti: farina, uova, zucchero, e limone

Ingredienti:

Farina 00 250 g
Zucchero 200 g
Uova (circa 3 medie) 170 g
Olio di semi 120 g
Succo di limone (non trattato) 100 g
Scorza di limone (non trattata) 2
Lievito in polvere per dolci 16 g
Sale fino 1 pizzico
Burro per imburrare la teglia
Zucchero a velo per guarnire

Grattugiate la scorza di un limone e spremetene il succo. In una ciotola sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero e in un’altra gli albumi con un pizzico di sale. Unite il tutto e quando avrete ottenuto un composto spumoso, versate l’olio a filo. Unite il succo di limone e la scorza grattugiata. A questo punto unite la farina con il lievito setacciate molto lentamente e mescolate piano dal basso verso l’alto. Ora imburrate uno stampo da 22 cm di diametro e versate il composto all’interno. Cuocete in forno statico preriscaldato per 50 minuti a 170°. Fate raffreddare e guarnite con lo zucchero a velo.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....

Gaetano Fuardo, il siciliano che inventò la benzina solida e rischiò di cambiare la storia

Il nome di Gaetano Fuardo e della sua benzina solida avrebbe potuto essere presente in tutti i libri di storia del ‘900, eppure oggi...

La chiesa di San Ciro a Palermo: storia di un monumento abbandonato

Se ti immetti in autostrada per Catania, chissà quante volte hai visto la chiesa di san Ciro e qualcuno probabilmente neppure ne conosce il...

Torna a Palermo “Le vie dei tesori”. Tutti i luoghi aperti alle visite

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città di Palermo ma anche della Sicilia.

Chiesa di Sant’Anna la Misericordia

La Chiesa di Sant'Anna, che con la sua mole domina l’omonima piazza, un tempo chiamata “Piano della Misericordia”, a pochi metri dall’antico mercato di...