Un giro in carrozza a Palermo

Mezzo di trasporto molto caro ai nostri avi, ma che affascina, a Palermo, i nostri turisti è la "carrozza" trainata dal cavallo, che fin dai tempi più antichi è presente nella nostra città.

Autore:

Categoria:

13,154FansLike
478FollowersSegui
577FollowersSegui

la carrozzaIl cocchiere (comunemente chiamato gnuri), colui che guida la carrozza è un mestiere ormai scomparso, un tempo poteva considerarsi un personaggio importante, egli assicurava il servizio di trasporto tra le grandi città, aveva autorità su tutta l’organizzazione del viaggio e decideva orari e soste.

A Palermo i “Cocchieri” prestavano la loro opera presso le case aristocratiche vestivano in livrea, si riunivano in corporazioni e istituirono addirittura la “Venerabile Confraternita dei Cocchieri.

Oggi a Palermo sono rimasti in pochi e quasi sempre in conflitto con l’amministrazione comunale ed i vigili urbani per via delle licenze, della pulizia, dell’intralcio al traffico e delle applicazioni delle tariffe, spessissimo esose e irregolari.

cavallo

Ma oggi un nuovo regolamento tutela tutti: turisti, animali e cocchieri. Esiste un perimetro entro il quale le carrozze possono portare a spasso la gente, aree di stazionamento, tariffe, minime e massime, regolamentari, che garantiscono il turista.
Tutelata anche la salute dei cavalli, verranno effettuati controlli dell’Asp per garantire una migliore vita agli animali e infine, la possibilità di utilizzare la carrozza anche per eventuali manifestazioni o ricorrenze, previa autorizzazione.
Tutto questo, per dare valore alle nostre tradizioni, favorire lo sviluppo turistico della la nostra città e tutelare il lavoro ai cocchieri.

Quindi, se volete fare un giro in carrozza, non è più il caso di mercanteggiare come una volta, chiedete di vedere il tariffario stabilito dalla legge e…Buon giro in carrozza!

 

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Chiesa e Oratorio dei S.S. Elena e Costantino

Il complesso religioso che comprende la chiesa e l'Oratorio dei santi Elena e Costantino, oggi di proprietà della Regione Siciliana, si affaccia sul magnifico...

Nuove truffe sempre in agguato: ecco l’ultima

  Il tuo pacco sta arrivando: occhio alla truffa via sms Moltissimi italiani hanno già segnalato di aver ricevuto in queste ore sul proprio cellulare un...

Rotolo con ricotta e gocce di cioccolato

In Sicilia usare la ricotta nella pasticceria è davvero un classico. Usiamo la crema di ricotta per farcire i cannoli, la cassata, le cassatelle,...

Vaccini senza prenotazione in questo week end

Venerdì, sabato e domenica, dalle 8 alle 22, i cittadini tra i 60 e i 79 anni potranno vaccinarsi senza prenotazione con AstraZeneca. A chi...

Prenotazioni vaccini per i cittadini dai 65 ai 79 anni

I cittadini dai 65 ai 79 anni di età (dalle classi 1956 fino alla 1942), cioè coloro (esclusi i soggetti estremamente vulnerabili) a cui...

Villa Bonanno e la scoperta dell’area archeologica romana

Villa Bonanno è un parco cittadino che si trova nel centro storico di Palermo, a due passi dalla Cattedrale e dal monumentale ingresso di...