In memoria di Giovanni Falcone

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,441FansLike
1,079FollowersSegui
633FollowersSegui

FalconeMolti anni dopo la strage di Capaci ci troviamo ancora a commemorare il giudice Giovanni Falcone, un uomo che come pochi, è ancora in grado di vivere nei cuori dei palermitani che ci credono. Tutti noi, anche se non sempre consapevolmente, abbiamo un grosso debito nei confronti di quest’uomo, e di chi come lui non avuto paura di mettere in gioco tutto per il perseguimento di un fine.
Nonostante Giovanni Falcone oggi non ci sia più, ancora noi portiamo orgogliosamente le sue idee “sulle nostre gambe” e dobbiamo alle persone come lui lo scoccare di quella scintilla che ci porta tuttora a lottare contro tutte le mafie e a farci credere che la Sicilia può davvero cambiare.

Trovandomi a ricordare Falcone, mi rendo conto che una singola persona non può colmare un debito così grande, tuttavia sono sempre più convinto che facendo la mia parte, insieme a tutti quelli che intendono lottare per un futuro più libero, alla fine riusciremo a compiere il suo volere, e a non sentirci più debitori nei suoi confronti. Approfittiamo di questa giornata per rivolgere un pensiero particolare a tutte le vittime della mafia e per capire in che modo ognuno di noi può concretamente agire per combattere il fenomeno mafioso.

La commemorazione di Giovanni Falcone è un atto dovuto da parte di ogni siciliano, perché grazie alla sua vita e alla sua morte, la mafia non vincerà mai.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile e redattore di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Giulia Florio: la palermitana che salvò decine di ebrei dall’Olocausto

Tutti noi conosciamo gli orrori dell’Olocausto attraverso le storie di chi lo ha vissuto. Tuttavia esistono storie parallele, in cui figure eroiche come quella...

I Misteri dell’Abbazia di Thelema

La storica e leggendaria sede dell'Abbazia di Thelema, nota originariamente in inglese come Thelema Abbey, è una villa abbandonata nel comune di Cefalù, in...

La fonte miracolosa dei Teatini

Sotto la splendida chiesa di San Giuseppe di Teatini, nasce una fonte d’acqua visitata da secoli da migliaia di fedeli. Perché? Si dice che...

Pasta con crema di zucca, speck, granella di mandorle e pistacchi

La pasta con crema di zucca, speck, granella di mandorle e pistacchi è un primo piatto autunnale dal gusto deciso e avvolgente. La dolcezza...

La Real Casa dei Matti

La Real Casa dei Matti di Palermo, è l’istituto che precede la fondazione dell’ex Manicomio, che oggi è diventato sede dell’ASL di via La...

Chiesa di Santa Maria La Nova

“Molte volte ero entrato in questa chiesa, ma mai mi ero reso conto di quanto fosse bella, fra le più belle della città. Forse...