What to eat in Palermo

Autore:

Categoria:

– Eat everything!
Eating StigghiolaThere are enough Sicilian and Palermo-an delicacies not seen outside the island for you to eat a different meal 3 times a day for a month, no exaggeration. For this reason alone, you shouldn’t be playing it safe with steak and chips at any given moment. Ask waiters what the restaurant is known for, ask locals what they’re eating and where they got it. Get given your ice cream in a brioche bun rather than in a cone? Do like the locals do & stuff your face into it. See a food stand grilling lamb intestines? Jump right in. They go down best with some salt and lime squeezed on top. Also, don’t forget to hunt down a spleen burger. Thank me later.

 

cassataFood is without a doubt one of the best reasons to visit Sicily. Local gastronomy, combined with traditional street food, is among the richest and most renowned in Europe. In addition to the famous panelle, cassate and cannoli, Sicilian cuisine is composed of hundreds of delicious dishes, which certainly will not leave you disappointed.
In addition to many local restaurants, the center of Palermo also offers numerous kiosks and mobile stations, where you can find the typical street food, the best in Europe (and among the best in the world).
Choosing Palermo, as a place to visit also means eating everything. Palermo cuisine is just fantastic! Do not worry about trying something you don’t know, be brave and ask for the local specialties, you will surely be satisfied.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,929FansLike
478FollowersSegui
554FollowersSegui
Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Quando nacquero i primi giornali a Palermo?

Il primo numero del Giornale di Sicilia fu pubblicato il 7 giugno 1860 con la testata “Giornale Officiale di Sicilia” sotto la direzione di...

La scuola di una volta

Chiariamo subito che non si tratta degli anni 30 o 40, quando ancora si usavano penna e calamaio, anche se i banchi della scuola...

Il prezioso archivio dell’Architetto Salvatore Cardella

È in fase di riordino un prezioso fondo privato di notevole valore storico artistico: l’archivio del Prof. Arch. Salvatore Cardella (Caltanissetta 24/06/1896 – Palermo...

Monte Pellegrino

Ho voluto iniziare la descrizione del monte Pellegrino con queste belle parole tratte dal libro "Viaggio in Sicilia" di Bernard Berenson del 1957, perché...

Chiesa Sant’Antonio Abate (detta dell’Ecce Homo)

La chiesa di S. Antonio Abate si trova in via Roma, sulla destra poco dopo la via Vittorio Emanuele venendo dalla Stazione Centrale. È...

Palermo e le Sedie Volanti

Come molti sanno, a Palermo esiste una strada chiamata via delle sedie volanti. Questo nome, così curioso, ha sempre risvegliato la fantasia popolare che...