Il mistero della Stanza Araba di Palermo

    5568

    Camera delle MeraviglieLa «Camera delle Meraviglie» scoperta a Palermo, durante una ristrutturazione, nell’appartamento dei giornalisti Valeria Giarrusso e Giuseppe Cadili, si trova  nel cuore del centro storico di Palermo, in via Porta di Castro 239.
    Una stanza
     interamente affrescata con motivi arabeggianti di colore argento e colorata da un bellissimo colore blu.
    Potrebbe trattarsi di una delle tante testimonianze del passaggio degli arabi in Sicilia.

    Dagli studi fatti, la stanza blu risalirebbe al diciannovesimo secolo e sembrerebbe sia stata una camera segreta, in cui avrebbero avuto luogo riti magico-esoterici e di carattere massonico, ma si è parlato anche di “stanza della preghiera”, dato il suo orientamento verso la Mecca, “stanza di relax“.
    Una stanza misteriosa insomma, una stanza denominata “delle meraviglie” e che vede, in occasioni eccezionali, un pubblico attento ed appassionato.
    La stanza delle meraviglie si trova all’interno di un edificio privato e non può essere sempre visitabile, lo si può solo in particolari occasioni e solo grazie alla generosità dei padroni di casa che vogliono condividere questa particolare e affascinante ricchezza d’arte.

     

    LASCIA UN COMMENTO