Le cassatelle siciliane con ricotta

Le Cassatelle fritte alla crema di ricotta, sono un dolce tipico di Carnevale dalla tradizione siciliana

Autore:

Categoria:

Le cassatelle, sono degli ottimi dolcetti fritti, con dentro un delizioso ripieno di ricotta e gocce di cioccolato.
Sono dolci tipici siciliani e precisamente della provincia di trapani, ma amati e venduti in tutta la Sicilia. In provincia di Palermo precisamente a Partinico e Lascari li possiamo trovare con un ripieno di ceci,  cannella e cioccolata.

Ingredienti

Per la pasta:

  • 500 g di farina 00
  • 75 g di zucchero
  • 2 bicchierini di caffè  di Marsala
  • 120 g di strutto
  • Un tuorlo d’uovo
  • cannella
  • 1/2 scorza di limone grattugiata
  • 10 g di sale
  • Olio per friggere

Per la crema di ricotta:

  • 500 g di ricotta di pecora
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • Cannella in polvere q.b.

Disporre la farina setacciata su di una spianatoia, aggiungete il sale, lo zucchero, lo strutto tagliato a pezzetti, la scorza di limone grattugiata, un pizzico di cannella e il tuorlo d’uovo. Cominciare a impastare gli ingredienti, aggiungendo via via il  Marsala a filo fino a ottenere una pasta liscia e omogenea. Formare una palla, avvolgerla con una pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Mettere la ricotta a sgocciolare in un colino e riporla in frigorifero, quindi setacciarla, mescolarla per bene in una terrina insieme allo zucchero e aggiungere le gocce di cioccolato e la cannella a piacere.

Trascorso il tempo di riposo in frigo, uscire la pasta e tenderla in una sfoglia sottile. Ricavatene  dei dischetti  di circa 10/12 centimetri di diametro.  Su una metà di ciascun dischetto mettete un cucchiaio di crema di ricotta, spennellate  i bordi con gli albumi sbattuti rimasti  e coprite con l’altra metà formando una mezzaluna. Pressate i bordi con le dita e rifiniteli con una forchetta o con la rotella.
Friggete le Cassatelle in abbondante olio caldo e, rigirateli e non appena diventano dorate, scolatele e fate le perdere l’olio in eccesso su carta assorbente.
Cospargete con zucchero a velo e cannella.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,055FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Sicilia sarà “zona rossa”, ecco le ultime notizie

16 gennaio 2021 La Sicilia sarà "zona rossa" dalla mezzanotte tra sabato e domenica (17 gennaio), per due settimane (fino a domenica 31 gennaio). Lo...

Screening per alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado

Avviate le operazioni di screening per alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado in vista del possibile ritorno a scuola...

Caponata di carciofi

I carciofi sono ortaggi molto apprezzati e usati nella cucina siciliana. La Caponata di carciofi è una variante invernale della conosciutissima Caponata di melanzane...

La Chimica Arenella, storia di un’eccellenza perduta

Il nome di Chimica Arenella forse non dirà niente ai più giovani, mentre qualcuno forse ne ricorderà le vicende passate, purtroppo molto spesso costituite...

La chiesa nascosta sotto la Cappella Palatina

Dentro il Palazzo dei Normanni, fiore all’occhiello di Palermo, si trova la semi sconosciuta Chiesa di Santa Maria delle Grazie, spesso impropriamente scambiata per...

Cassata siciliana al forno

La cassata siciliana al forno è un dolce buonissimo di pasta frolla che racchiude un ripieno cremoso di ricotta di pecora e gocce di cioccolato fondente, una variante della...