Melanzane arrosto al trito d’aglio e origano

Melanzane arrostite e condite con l’olio extravergine di oliva, aglio e origano, ottimo antipasto, leggero, a basso contenuto di grassi

Autore:

Categoria:

melanzana tunisina

La melanzana è un ortaggio tipicamente mediterraneo. Venne introdotta in Sicilia nel XV secolo dagli Arabi, dove a tutt’oggi viene coltivata in grande abbondanza. Dagli arabi viene anche il nome “badingian” che con l’aggiunta di “melo” da appunto il nome di “melo-badingian” ovvero melanzana. Un ortaggio molto versatile che si presta in cucina a svariate ricette. A seconda di come la prepariamo la melanzana può essere gustata come antipasto, primo, secondo o contorno.
Un tipo di melanzana, molto sfruttata e gradita nella cucina siciliana, è quella tunisina, melanzana tonda e di color violaceo, dalla polpa dal sapore delicato e con pochi semi.
Queste melanzane arrostite e condite con l’olio extravergine di oliva, aglio e origano, sono un ottimo antipasto, leggero, a basso contenuto di grassi e gustosissimo…

INGREDIENTI
Due melanzane tunisine
Olio extravergine d’oliva
Tre spicchi di aglio,
origano
sale e pepe q.b.
qualche foglia di basilico

Pulite le melanzane e tagliatele a fette spesse circa due centimetri.

Intanto preparare un trito molto fine di aglio, aggiungere un po’ di origano, aggiustare di sale e pepe e irrorare con abbondante olio extra vergine d’oliva.
A questo punto  grigliare le melanzane e, appena pronte, adagiarle  su un piatto da portata, e distribuite sopra il trito con l’olio. Una volta completato il piatto, decorare con delle foglioline di basilico. Coprire il piatto con pellicola da cucina e fare insaporire per un paio d’ore.
Servire freddo.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

11,172FansLike
478FollowersSegui
557FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Cassata Siciliana

  La storia della cassata siciliana Dall'arabo "qas'at" anche la cassata ha la sua leggenda. Si racconta infatti che un pastore saraceno stava impastando della ricotta...

I nettascarpe, pezzetti di storia quasi dimenticati

Passeggiando per il centro storico di Palermo, ma anche negli altri centri storici siciliani, non è raro imbattersi in dei curiosi arnesi metallici piantati...

Come prenotare un tampone gratuito on-line

16 novembre 2020 La Regione Siciliana ha avviato un progetto per il tracciamento del contagio da Covid-19 sulla cittadinanza residente sul territorio regionale, attraverso periodiche...

Una notte al Covid hospital di Palermo

Spesso non ci rendiamo davvero conto di cosa c'è, di cosa si prova e come ci si sente dentro ad un reparto Covid. Come...

Enna: storia di una città tra mito e realtà

Anticamente era il centro del culto di Demetra-Cerere e della figlia Kore-Persefone, divinità della terra legate alla fertilità e all’attività agraria. Le fonti classiche...

Coronavirus in Sicilia cosa fare in caso di contagio

Cosa fare se sei venuto in contatto con una persona risultata positiva o hai il sospetto di avere contratto il virus o questo sospetto...