Melanzane arrosto al trito d’aglio e origano

Melanzane arrostite e condite con l’olio extravergine di oliva, aglio e origano, ottimo antipasto, leggero, a basso contenuto di grassi

Autore:

Categoria:

13,309FansLike
478FollowersSegui
583FollowersSegui

melanzana tunisina

La melanzana è un ortaggio tipicamente mediterraneo. Venne introdotta in Sicilia nel XV secolo dagli Arabi, dove a tutt’oggi viene coltivata in grande abbondanza. Dagli arabi viene anche il nome “badingian” che con l’aggiunta di “melo” da appunto il nome di “melo-badingian” ovvero melanzana. Un ortaggio molto versatile che si presta in cucina a svariate ricette. A seconda di come la prepariamo la melanzana può essere gustata come antipasto, primo, secondo o contorno.
Un tipo di melanzana, molto sfruttata e gradita nella cucina siciliana, è quella tunisina, melanzana tonda e di color violaceo, dalla polpa dal sapore delicato e con pochi semi.
Queste melanzane arrostite e condite con l’olio extravergine di oliva, aglio e origano, sono un ottimo antipasto, leggero, a basso contenuto di grassi e gustosissimo…

INGREDIENTI
Due melanzane tunisine
Olio extravergine d’oliva
Tre spicchi di aglio,
origano
sale e pepe q.b.
qualche foglia di basilico

Pulite le melanzane e tagliatele a fette spesse circa due centimetri.

Intanto preparare un trito molto fine di aglio, aggiungere un po’ di origano, aggiustare di sale e pepe e irrorare con abbondante olio extra vergine d’oliva.
A questo punto  grigliare le melanzane e, appena pronte, adagiarle  su un piatto da portata, e distribuite sopra il trito con l’olio. Una volta completato il piatto, decorare con delle foglioline di basilico. Coprire il piatto con pellicola da cucina e fare insaporire per un paio d’ore.
Servire freddo.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il Giapponismo: Come Palermo scoprì l’Oriente

Il ventaglio dipinto nella Palermo Fin de Siècle tra accessorio moda, oggetto artistico e modello decorativo. Che Palermo non fosse solo arabo – normanna e...

Vaccini per gli over 50, via alle prenotazioni

Dalle ore 20 di giovedì 6 maggio in Sicilia chi ha tra 50 e 59 anni potrà effettuare la prenotazione per la vaccinazione sulla piattaforma...

Pedonalizzazione del lungomare di Mondello

Modalità di pedonalizzazione del lungomare di Mondello. La pedonalizzazione sarà articolata in due fasi. Dal 15 giugno, sarà pedonale il tratto di via Regina Elena...

Certificazioni verdi Covid-19, cosa sono e come ottenerli

Il nuovo  decreto del Governo, con le novità legislative applicabili al 26 aprile in materia di contrasto alla diffusione del Coronavirus, introduce la tanto attesa Certificazione Verde...

La stagione balneare in Sicilia apre i battenti

La stagione balneare in Sicilia aprirà i battenti domenica 16 maggio,  lo stabilisce un’ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Nei giorni precedenti sarà...

Le proprietà degli alimenti secondo la medicina popolare siciliana

È la scienza della nutrizione che si occupa dello studio sulle proprietà degli alimenti, ma una volta, era la medicina popolare siciliana che aveva...