Mercatini rionali palermitani

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
581FollowersSegui

A chi non è capitato di girare e curiosare tra le bancarelle dei mercatini rionali?  Luoghi dove vi è la possibilità, per il consumatore, di trovare prodotti di ogni genere, dalla frutta e verdura, al pesce, dal capo d’abbigliamento ai tendaggi.
Alcuni di questi articoli risultano competitivi rispetto a quelli acquistati in strutture appartenenti alla grande mercatinodistribuzione, ma altri, a volte, non lo sono molto, qualche sconto nel peso, vien fatto ogni tanto, quindi occhio alle bilance! Variegati, colorati e allegri sono in quasi tutte le città, anche se ogni città ha i propri caratteristici mercati.

A Palermo li troviamo dislocati in vari rioni.
Aperti dalle 8,00 alle 14,00, dal lunedì alla domenica, i mercatini si svolgono in varie zone della città, in base al giorno della settimana.




Lunedì

  • Altarello (via Termini Imerese)
  • Calatafimi (via Titone)
  • Brancaccio (via Pecori Girardi)

Martedì

  • Falsomiele (via dell’Airone)
  • Villaggio S.Rosalia (Via Indovina/Li Bassi)
  • Quartiere ResuttanaSan Lorenzo – (Viale Francia, Piazza San Marino, Via Dei Nebrodi)

Mercoledì

  • Viale Campania
  • Passo di Rigano (Via Cartagine)
  • CEP (Via Paladini)
  • Sferracavallo (Via Terenzio)
  • Tommaso Natale

Giovedì

  • Villa Tasca (Via SS.Mediatrice)
  • ZEN (Via G.Zappa)
  • Arenella (Via dei Paoli)
  • Vergine Maria – (Piazza Tonnara)
  • Partanna – Mondello (Via Atlante, Via Apollo)
  • Monreale – (Via della Repubblica, Piazza G. Fedele)

Venerdì

  • Uditore (Via B.Angelico)
  • Guglielmo il Buono (Via L. Grassi)
    da fine luglio trasferimento in via Nina Siciliana
  • Don Orione (Via G.Jung)
  • Oreto (Via La Franca)
  • Quartiere Montepellegrino – (Via Cirrincione, Via Puglisi)
  • Zisa – (Via F.D. Guerrazzi, Via M. Piazza, Via Canti)

Sabato

  • Montepellegrino (Via Cirrincione)
  • Calatafimi Mezzo Monreale(Via G. Chinnici)
  • Galileo Galilei (Piazzale Giotto)
  • Borgo Nuovo – (Via Mozia)
  • Oreto Nuova (Via della Concordia)
  • Villa Sperlinga, Mercato del Contadino

Domenica

  • Villa Sperlinga (Antiquariato), solo la prima domenica del mese
  • Corso dei Mille
  • Kalsa – (Foro Italico Umberto I)

Una guida per conoscere la citta’

EVENTI IN CITTA’

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....

Gaetano Fuardo, il siciliano che inventò la benzina solida e rischiò di cambiare la storia

Il nome di Gaetano Fuardo e della sua benzina solida avrebbe potuto essere presente in tutti i libri di storia del ‘900, eppure oggi...

La chiesa di San Ciro a Palermo: storia di un monumento abbandonato

Se ti immetti in autostrada per Catania, chissà quante volte hai visto la chiesa di san Ciro e qualcuno probabilmente neppure ne conosce il...

Torna a Palermo “Le vie dei tesori”. Tutti i luoghi aperti alle visite

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città di Palermo ma anche della Sicilia.

Chiesa di Sant’Anna la Misericordia

La Chiesa di Sant'Anna, che con la sua mole domina l’omonima piazza, un tempo chiamata “Piano della Misericordia”, a pochi metri dall’antico mercato di...