Pani Cunzatu

Ricetta tipica del Trapanese, il “Pani Cunzatu” da sempre è nel cuore di tutti i siciliani.
Dai sapori mediterranei, intensi e profumati, il Pani Cunzatu è il nostro cavallo di battaglia per
un pranzo last minute, una gita fuori porta a mare o in montagna e perché no anche per una tardiva ma sempre buona colazione estiva.
Pochi e semplici ingredienti che fanno del Pani Cunzatu una vera prelibatezza tutta siciliana.

Ingredienti:
• 1 filone o pane casareccio
• 80 g tonno all’olio di Oliva (1 scatoletta)
• 8 acciughe
• 3 pomodori rossi
• 1/2 cipolla
• q.b. Olio EVO
• q.b. sale
• q.b. origano
• q.b. pepe nero

Procedimento:
1. per prima cosa pulite per bene il pomodoro e affettatelo.
2. Prendete così il pane, tagliatelo a metà e iniziate a condirlo con Olio Evo e pepe nero.
3. Aprite la scatoletta di tonno, scolatelo per bene e affettate la cipolla.
4. A questo punto condite il pane con le fette di pomodoro, il tonno, la cipolla affettata e le acciughe.
5. Moderate di sale, chiudete il pane e avvolto con della carta d’alluminio fatelo riposare per un po’ affinché si possa assaporare per bene.

Trucchi del mestiere:
• potete portare con voi il pane cunzatu, avvolto con della carta di alluminio in una borsa termica; se volete potete farcire il vostro Pane Cunzatu anche con qualche fetta di mozzarella o cacio siciliano; il pani cunzatu sarà ancora più buono se utilizzate un pane casareccio appena sfornato e subito condito.

Floriana Fontana
Blog

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.