Pani Cunzatu

Autore:

Categoria:

Ricetta tipica del Trapanese, il “Pani Cunzatu” da sempre è nel cuore di tutti i siciliani.
Dai sapori mediterranei, intensi e profumati, il Pani Cunzatu è il nostro cavallo di battaglia per
un pranzo last minute, una gita fuori porta a mare o in montagna e perché no anche per una tardiva ma sempre buona colazione estiva.
Pochi e semplici ingredienti che fanno del Pani Cunzatu una vera prelibatezza tutta siciliana.

Ingredienti:
• 1 filone o pane casareccio
• 80 g tonno all’olio di Oliva (1 scatoletta)
• 8 acciughe
• 3 pomodori rossi
• 1/2 cipolla
• q.b. Olio EVO
• q.b. sale
• q.b. origano
• q.b. pepe nero

Procedimento:
1. per prima cosa pulite per bene il pomodoro e affettatelo.
2. Prendete così il pane, tagliatelo a metà e iniziate a condirlo con Olio Evo e pepe nero.
3. Aprite la scatoletta di tonno, scolatelo per bene e affettate la cipolla.
4. A questo punto condite il pane con le fette di pomodoro, il tonno, la cipolla affettata e le acciughe.
5. Moderate di sale, chiudete il pane e avvolto con della carta d’alluminio fatelo riposare per un po’ affinché si possa assaporare per bene.

Trucchi del mestiere:
• potete portare con voi il pane cunzatu, avvolto con della carta di alluminio in una borsa termica; se volete potete farcire il vostro Pane Cunzatu anche con qualche fetta di mozzarella o cacio siciliano; il pani cunzatu sarà ancora più buono se utilizzate un pane casareccio appena sfornato e subito condito.

Floriana Fontana
Blog

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Floriana Fontana
Floriana Fontana
Classe '91, una giurista dall’anima creativa. La mia passione? Preparare ricette, scrivere di cibo, parlare della mia Sicilia, andare a caccia di eventi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

La Testa del Moro: la “grasta” siciliana

La Testa di Moro (o Testa del Moro) è un vaso tipico della tradizione siciliana. Molti balconi e case della nostra splendida Palermo, sono ricchi...

La Difesa Siciliana, come un prete rivoluzionò gli scacchi

Nel gioco degli scacchi esiste una classica apertura denominata Difesa Siciliana, utilizzata da grandi scacchisti in tutto il mondo e resa ultimamente popolare dalla...

Il Palazzo dei Ventimiglia Marchesi di Geraci

Solo poco tempo fa abbiamo appreso la notizia che palazzo Geraci, sito in Corso Vittorio Emanuele, è stato sequestrato dai vigili urbani del Nucleo Tutela...

Carini e il suo castello

Il territorio di Carini si estende dalla collina sino al mare, regalando al visitatore la possibilità di godere di diversi paesaggi, tra cui il...

La Frutta Martorana e la sua storia

La frutta Martorana è un dolce tipico siciliano, che si consuma soprattutto durante il periodo dei morti. Un po' di storia: In italiano è chiamata marzapane...

Toponomastica popolare a Palermo

Come in ogni città e paese, anche a Palermo esistono dei luoghi che tutti conoscono con un nome diverso da quello ufficiale, una toponomastica...