Ravazzata palermitana

Autore:

Categoria:

Per noi Palermitani, lo street food e la rosticceria, sono una vera e propria tradizione che identifica e caratterizza anche la nostra cultura gastronomica.
Oggi vi parleremo della ravazzata, una brioche farcita con ragù di carne e piselli e cucinata al forno, da non confondere con la rizzuola che invece viene fritta, una vera squisitezza della rosticceria da gustare a tutte le ore del giorno in qualsiasi bar e rosticceria della città.


 INGREDIENTI 

 

  • Farina 00 500 g
  • Acqua 250 g
  • Lievito di birra fresco 8 g
  • Strutto 50 g
  • Zucchero 40 g
  • Uova1
  • Semi di sesamo
  • Manzo macinato 200 g
  • Maiale macinato 200 g
  • Cipolle 1/2
  • Sedano 1 gambo
  • Carote1
  • Pomodori (passata) 400 ml
  • Vino bianco
  • Piselli 200 g
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva

Versate nella ciotola dell’impastatrice l’acqua, il lievito di birra, lo zucchero, la farina e impastate fino a quando l’impasto risulta amalgamato. Aggiungete lo strutto e 9 g di sale, fate incorporare  e terminate quando l’impasto diventa liscio e omogeneo. Occorrono 15-18 minuti. Fate lievitare l’impasto in un contenitore, in un luogo tiepido fino a che raddoppia il suo volume.

Sbucciate la cipolla, la carota, il sedano, tagliateli finemente e fate rosolare in olio extra vergine d’oliva. Unite la carne tritata e mescolate fino a che la carne non è rosolata, sfumate con il vino, aggiungete i piselli e infine aggiungete la salsa di pomodoro, il sale e il pepe. Lasciate cuocere per un ora circa, a fiamma bassa. Una volta pronto lasciatelo raffreddare, conservatelo in frigo fino al momento di farcire le ravazzate.

Dividete l’impasto in pezzi da 60 g circa,  arrotondateli e metteteli a lievitare fino a quando hanno raddoppiato di volume

Allargate i panetti  formando un disco di 6 cm di diametro.
Farcite ciascun disco  con cucchiaio di ragù e richiudete la pasta sul ripieno. Arrotondate  il panetto, schiacciate leggermente e riponete a lievitare per altri 40 minuti circa.
A lievitazione avvenuta, spennelate ogni panetto con l’uovo sbattuto e cospargeteli con i semi di sesamo.
Cucinare in forno caldo a 180°C  per 20/25 minuti.

 

 

 

Per garantire una cottura perfetta ricordate di utilizzare ragù quanto più freddo possibile e di sigillare le ravazzate perfettamente prima di procedere con l’ultima lievitazione.

Rimani aggiornato con la cultura...

10,176FansLike
470FollowersSegui
534FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Torta soffice al limone

La torta soffice al limone è un classico della tradizione italiana, ma la Sicilia è terra di agrumi, simbolo stesso dell’Isola, definita da Goethe “la...

La migrazione dei Lombardi in Sicilia

Secondo le logiche moderne, la presenza di una comunità lombarda in Sicilia suonerebbe perlomeno come una controtendenza. Eppure è quello che accadde nel 1237,...

Palermo Solidale

Protezione Civile Palermo Per la donazione di beni di prima necessità scrivi a: donazioni@protezionecivile.palermo.it Per contributi economici a sostegno degli interventi sociali IBAN IT29.E010.0504.6000.0000.0011.072 Intestato a Comune Palermo-...

Palermo anni 70: attività scomparse o quasi

Accanto ai tanti mestieri non più praticati, nella Palermo negli anni 70 esistevano attività anch'esse scomparse completamente o quasi. Non si possono definire mestieri...

Avviso importante per le famiglie in difficoltà!

UN AIUTO CONCRETO VI PREGO DI CONDIVIDERE IL POST PER DIFFONDERE LA NOTIZIA!! Diverse organizzazioni con il sostegno del comune, hanno creato un unico centro...

Bonus 600 euro per i lavoratori autonomi e partite iva

Per salvare l’economia Italiana dall’emergenza del Covid-19 è stato previsto un bonus di 600 euro come misura di sostegno al reddito dei lavoratori autonomi,co.co.co. e dei lavoratori iscritti...