Pasta con crema di zucca, speck, granella di mandorle e pistacchi

Autore:

Categoria:

In autunno in Sicilia è facilissimo trovare zucche in abbondanza.
Versatile, leggera, buona, la zucca viene cucinata in tanti modi, fritta, al forno, cotta a vapore, tagliata a cubetti e cucinata in padella, fatta a crema, addirittura usata per farcire dolci.
Quello che oggi vi propongo è un primo piatto a base di zucca molto saporito e profumato, ma anche semplice da preparare.

 


  • 350 g Spaghetti
  • 350 g Zucca
  • 100 g Speck
  • 40 g Granella di pistacchi
  • 40 gr Granella di mandorle
  • Olio extravergine d’oliva
  • aglio
  • Sale
  • Pepe nero

    Pulite la zucca, tagliatela a tocchetti e mettetela in un tegame con olio, sale, pepe e 2 spicchi d’aglio, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua  e fate cucinare per circa 10 min.
    Frullatela con un frullatore ad immersione.

    Tagliate lo speck a listarelle e mettetelo a rosolare in una padella con un po’ d’olio d’oliva e uno spicchio d’aglio per qualche minuto, togliete l’aglio e versate la crema di zucca. Far stringere un po’ la salsa.
    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolate al dente ed aggiungetela al condimento. Far saltare a fiamma vivace per qualche minuto. Dividere la pasta nei piatti e guarnire con la granella di pistacchi e di mandorle.

     

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

11,183FansLike
478FollowersSegui
557FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Cassata Siciliana

  La storia della cassata siciliana Dall'arabo "qas'at" anche la cassata ha la sua leggenda. Si racconta infatti che un pastore saraceno stava impastando della ricotta...

I nettascarpe, pezzetti di storia quasi dimenticati

Passeggiando per il centro storico di Palermo, ma anche negli altri centri storici siciliani, non è raro imbattersi in dei curiosi arnesi metallici piantati...

Come prenotare un tampone gratuito on-line

16 novembre 2020 La Regione Siciliana ha avviato un progetto per il tracciamento del contagio da Covid-19 sulla cittadinanza residente sul territorio regionale, attraverso periodiche...

Una notte al Covid hospital di Palermo

Spesso non ci rendiamo davvero conto di cosa c'è, di cosa si prova e come ci si sente dentro ad un reparto Covid. Come...

Enna: storia di una città tra mito e realtà

Anticamente era il centro del culto di Demetra-Cerere e della figlia Kore-Persefone, divinità della terra legate alla fertilità e all’attività agraria. Le fonti classiche...

Coronavirus in Sicilia cosa fare in caso di contagio

Cosa fare se sei venuto in contatto con una persona risultata positiva o hai il sospetto di avere contratto il virus o questo sospetto...