Pasta con pesto, pomodori secchi e olive

Autore:

Categoria:

La pasta con pesto di basilico, pomodori secchi sott’olio e olive è un primo piatto facile, veloce e buonissimo. Un piatto vegetariano di grande effetto che stupirà di certo i vostri ospiti.
In Sicilia i pomodori secchi non mancano mai nelle dispense, è consuetudine infatti, in estate, fare asciugare al sole i pomodori e conservarli in luogo fresco e asciutto o sott’olio. Quindi basta un barattolo di pesto o quello fatto in casa, delle olive e il primo è fatto!

TEMPOPORZIONIDIFFICOLTA’
15′4Facile
INGREDIENTI
350 gr di pennette
50 gr di pomodori secchi sott’olio
olio d’oliva q.b.

100 gr di pesto di basilico
sale q.b.
olive verdi

1 spicchio d’aglio

Ecco come fare…

Mettiamo sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta. Mettiamo a cuocere la pasta in acqua abbondante e salata, cuociamo al dente.
In una padella larga e dal bordo alto mettete un po’ d’olio e lo spicchio d’aglio, fate dorare leggermente e aggiungete i pomodorini secchi.
Prendete una manciata di olive verdi snocciolate, tagliatele a rondelle e aggiungeteli ai pomodorini
Scolate al dente la pasta e versatela in padella
Aggiungete il pesto di basilico
Saltate la pasta e se è necessario aggiungete un po’ d’acqua di cottura e impiattate

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

13,528FansLike
478FollowersSegui
619FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

In memoria di Giovanni Falcone

Molti anni dopo la strage di Capaci ci troviamo ancora a commemorare il giudice Giovanni Falcone, un uomo che come pochi, è ancora in...

Andrea Camilleri parla della Strage di Capaci

Il grande scrittore siciliano, Andrea Camilleri, oltre alle sue famose opere, ha sempre avuto la capacità di raccontare grandi storie, anche durante delle semplici...

Commemorazione di Falcone e Borsellino

23 maggio 2018 - Palermo, una città che non dimentica chi ha perso la vita per lottare contro la mafia, una città che ha voglia di cambiare e non cessa mai di sperare

Giovanni Falcone e Francesca Morvillo 

All'improvviso un enorme boato squarciò l'aria sventrando il suolo, cambiando in un attimo il corso della storia di questa terra martoriata, vessata, calpestata. Un...

Nuovi orari ZTL dal 1° maggio 2022

La Polizia Municipale ricorda i nuovi orari ZTL in vigore dal 1° maggio al 31 ottobre:  - dal lunedì al giovedì  nella fascia oraria 8,00-20,00;   - il venerdì nelle fasce orarie...

Villa Lampedusa ai Colli, La “Villa del Gattopardo”

Nel 1845 il principe Giulio Fabrizio Tomasi di Lampedusa, esponente di una delle più illustri e antiche famiglie aristocratiche siciliane, bisnonno di Giuseppe Tomasi...