Risotto con crema di zucca

Un primo piatto di origini contadine, leggero, economico e semplice

Autore:

Categoria:

Il risotto con crema di zucca è un primo piatto autunnale e invernale di origini contadine, che con qualche tocco, come ad esempio servirlo sopra una crema vellutata, oggi è una ricetta molto apprezzata anche dagli amanti della cucina raffinata, un primo piatto leggero, economico e semplice.
Ecco come realizzarlo!

INGREDIENTI

350 g dì Riso Carnaroli

800 g di Zucca
1/2 Cipolla
qualche fogliolina di menta fresca
1,5 l di Brodo vegetale
80 g di Parmigiano Reggiano
1/2 bicchiere di Vino bianco
Pepe nero q.b.
Sale fino q.b.
Olio extravergine d’oliva

Cominciate col preparare un brodo vegetale con  carota, cipolla, pomodoro e sedano
Tagliate a dadini la zucca, dopo aver tolto accuratamente la buccia e i semi con i filamenti. Tritate finemente la cipolla e ponetela in un tegame largo in cui avrete fatto scaldare l’olio, soffriggete leggermente e aggiungete i dadini di zucca, salate, pepate aggiungete qualche fogliolina di menta, mescolate bene e ricoprite con 1 bicchiere d’acqua, fate cucinare per circa 20 minuti, se occorre aggiungete qualche mestolo di brodo.
In una larga padella scaldate un po’ d’olio, aggiungete il riso e tostatelo bene per 2 minuti.
Sfumate quindi con il vino bianco e mescolate immediatamente per non farlo attaccare. Appena il vino sarà completamente evaporato aggiungete metà della zucca e mescolate. Continuate a mescolare aggiungendo pian piano il brodo caldo fino a cottura ultimata. A questo punto mantecare con il parmigiano. Versate la rimanente zucca in un frullatore e riducetela in  crema. In un piatto mettete la crema di zucca e adagiateci sopra il vostro delicato risotto e guarnite con menta fresca




Rimani aggiornato con la cultura...

10,116FansLike
457FollowersSegui
536FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Le Antiche Fornaci Maiorana

Le Antiche Fornaci Maiorana sono un raro e prezioso esempio di archeologia industriale. Si tratta di  un complesso preindustriale costituito da un frantoio per...

Villa Belmonte Gulì alla Noce

La Villa Belmonte Gulì alla Noce è una bellissima dimora nobiliare, fatta costruire nei primi dell’800 da Giuseppe Emanuele Ventimiglia, principe di Belmonte, nella...

Carnevale a Palermo e in Sicilia

Giorni festivi 2020 23 febbraio 2020 Carnevale domenica 25 febbraio 2020 Martedì Grasso martedì Le prime notizie storiche sul Carnevale siciliano risalgono al 1600 e riguardano proprio la città di Palermo. Un detto antico palermitano...

Chiesa di San Giorgio dei Genovesi

La storia della Chiesa di San Giorgio Nel luglio del 1576, la “Nazione genovese”, in concomitanza con la sua crescita demografica, acquistò dalla confraternita di...

Celebrazione di matrimonio di massa a Palermo

Nel 1934 a Palermo come in altre città d'Italia si celebrò "la Sagra della Nuzialità", una celebrazione di matrimoni di massa voluti da Mussolini ...

IL CARNEVALE nella storia e…in cucina

Il Carnevale è  da sempre sinonimo di divertimento estremo, di libertà nel gioco, nei travestimenti e nella tavola. Mai come in questo periodo dell'anno,...