Prosciutto crudo di Suino Nero dei Nebrodi e Melone

Prosciutto e melone è una delle accoppiate estive più apprezzate, l'importante è utilizzare prosciutto crudo di ottima qualità, noi abbiamo usato quello siciliano e un melone maturo e profumato.

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
619FollowersSegui

L’antipasto di “Prosciutto e Melone” è un piatto tipico estivo per eccellenza, ma in Sicilia lo gustiamo praticamente sempre. Profumato e fresco è uno dei piatti-simbolo della cucina italiana. Ma sapete che la Sicilia produce un ottima qualità di prosciutto crudo?
Il prosciutto crudo siciliano proviene principalmente dalle province di Messina, Enna, Catania e Trapani.
Gli allevamenti di suini in Sicilia hanno origini antichissime, fin dal periodo della dominazione greca e cartaginese(VII – VI secolo). Oggi la Sicilia vanta di un prosciutto crudo che è un eccellenza gastronomica conosciuta in tutto il  mondo, prodotto artigianalmente dalla coscia del suino nero dei Nebrodi, uno dei 144 presidi Slow Food.

La Sicilia è anche la maggior produttrice di meloni, di molte varietà e zone climatiche che li rende disponibili praticamente tutto l’anno

Ingredienti:

1 melone tipo “cantalupo” o altre varietà siciliane
250 gr di prosciutto crudo siciliano dei Nebrodi affettato molto sottile

Preparazione:

Lavate il melone, asciugatelo e affettatelo. Togliete la buccia, privatelo dei semi e servitelo avvolto dal prosciutto crudo. Se è possibile mettiamolo prima in frigo e poi serviamolo.
Il caratteristico gusto dolce e salato conquisterà i vostri commensali.
Se volete servirlo come aperitivo, potete tagliare il melone a cubetti e il prosciutto a striscioline e avvolgetelo intorno al melone.
Infilzate con gli stuzzicandenti e servite su un piatto da portata.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La Kalsa

La Kalsa, che sorse nel X secolo sotto il dominio arabo da cui prende il nome al Khalisa, che significa la pura o l'eletta, è il...

Santa Ciriaca: la chiesa dimenticata

L'antica chiesa di Santa Ciriaca si trova lungo la circonvallazione di Monreale, dentro il cosiddetto baglio delle case Salamone nei pressi della via santa...

Il Pane di Piana degli Albanesi: un’eccellenza gastronomica

Parlare di eccellenza gastronomica pensando al pane sembra piuttosto eccessivo, ma chi ha assaggiato il pane di Piana degli Albanesi sa che probabilmente non...

Via Saladino

La via Saladino va dalle vie Benfratelli e dei Biscottari alla via SS. Salvatore e alla piazza dell’Origlione. La via prende il suo nome dal...

Via Selinunte

La via Selinunte va da piazza Virgilio e via Malaspina alla piazza Stazione Lolli. Selinunte è un’antica città fondata dai coloni Megaresi intorno al 650...

Palermo Svelata: Piazza Marina

Molte storie si nascondono tra le strade di Palermo, alcune conosciute, altre tutte da svelare. Questo video realizzato dagli amici di Sicilia Svelata ci racconta...