Salmone agli aromi

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

21,849FansLike
1,033FollowersSegui
633FollowersSegui

Un secondo piatto di mare molto delicato e nutriente, ricco di omega 3, proteine e vitamine, non proprio siciliano, la provenienza del salmone non è dei nostri mari, ma è un pesce molto usato da noi siciliani, perché di facile reperibilità e velocissimo da preparare.
Perfetto anche per i bambini

2 tranci di salmone
sale
pepe
limone
aromi per pesce
aglio
1 rametto di rosmarino




Prendete un foglio di carta stagnola adagiatevi una fetta di salmone e mettete sopra un filino d’olio, sale, pepe limone spremuto uno spicchio d’aglio tritato e un rametto di rosmarino, aromi per pesce, chiudete la fetta e procedete con l’altra, ponete in frigo a marinare per circa 15 minuti

Scaldate una piastra o una padella antiaderente sul fuoco finché non diventa rovente, quando è pronta adagiate i due tranci di salmone scolati dalla marinatura.
Cuoceteli per 3  minuti per lato.
Spostateli sul piatto e aggiungete dell’altro limone. Servite caldo, con un contorno di  insalata verde o mista




Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Palazzo Cloos Zingone Trabia

Palazzo Cloos Zingone Trabia è un Palazzo nobiliare risalente al 16 sec. anno in cui a Palermo sorsero moltissimi edifici destinati ad accogliere le...

Anche Palermo aveva il suo Colosseo

Sapevate che anche nella Palermo romana c’era un Colosseo? Certo di sicuro non raggiungeva le dimensioni né l’importanza del celeberrimo anfiteatro di Roma, ma...

I Quattro Canti

I cosiddetti quattro Canti, situati in piazza Villena, rappresentano il centro della Palermo barocca. La sua struttura, perfettamente ottagonale, è formata dall’alternanza di strade...

Ma quantu mi siḍḍìa? Origine di un verbo caro ai siciliani

Lo abbiamo detto e sentito dire migliaia di volte, perché quando una cosa siḍḍìa, siḍḍìa e basta.Per chi non lo sapesse, il verbo siḍḍijari...

Zorbi, ricordo di un frutto dimenticato

I Zorbi (sorbe o sorbole in italiano), sono un frutto antichissimo e un tempo molto diffuso in diverse aree della Sicilia. Sebbene si tratti...

Il Mistero del Conte Cagliostro

  Il Conte Cagliostro è stato un personaggio singolare e misterioso, dotato di una intelligenza straordinaria, una delle personalità più affascinanti degli ultimi secoli.Truffatore, mago,...