Opera dei Pupi in Sicily

Autore:

Categoria:

SiI pupicily’s most popular form of traditional entertainment is the Opera dei Pupi (rod-marionette theatre), and the best place to attend a performance is in Palermo.
Marionettes were first introduced to the island by the Spanish in the 18th century and the art form was quickly embraced by locals, who were enthralled with the re-enacted tales of Charlemagne and his heroic knights Orlando and Rinaldo. Effectively the soap operas of their day, these puppet shows expounded the deepest sentiments of life: unrequited love, treachery, thirst for justice and the anger and frustration of the oppressed. Back then, a puppet could speak volumes where a man could not.
There are traditionally two types of Opera in Sicily, Palermitan (performed in Palermo, Agrigento and Trapani) and Catanese (in Catania, Messina and Syracuse).
The marionettes are carved from beech, olive or lemon tree wood, and some of them can stand over 1,5 meters high. Their joints are made with rods and they are richly decorated in every detail. The knights usually wear metal suits of armor, that make the figure shine and resonate when they engage in swordfights with horrifying monsters or ferocious Saracens.
The best puppeteers are judged on the dramatic effect they can create, with their voice, the stamping feet and the skill in directing the battle scenes. Nowadays the Opera dei Pupi has been relegated to folklore status, maintained by a few companies which perform usually for a small audience of tourists and children.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile e redattore di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Granita al cioccolato

La granita al cioccolato, molto amata da noi siciliani, è un dessert che si gusta in ogni momento della giornata, se vuoi a colazione...

L’infermeria dei Cappuccini

Nel 1553, quando i padri Cappuccini giunsero a Palermo, fecero costruire il loro convento sulla strada che da Palermo conduceva a Monreale, ovvero nel...

La Catacomba di Porta d’Ossuna

La Catacomba di Porta D'Ossuna è una delle più antiche testimonianze storiche di Palermo. La Paleapolis, l'antica città Fenicia, era un tempo circondata da due...

Palazzo Comitini

Palazzo Comitini o Palazzo Gravina di Comitini è uno dei più prestigiosi palazzi storici di Palermo e sorge proprio nel cuore della città,...

L’omicidio Notarbartolo, quando il mondo scoprì la mafia

Tutti i palermitani hanno sentito parlare di Emanuele Notarbartolo principalmente grazie alla grande strada che porta il suo nome, tuttavia non tutti conoscono la...

La Chiesa di San Giovanni dei Napoletani a Palermo

Nel tratto del Cassaro più vicino al mare, praticamente opposta alla chiesa della Catena, si trova la chiesa di San Giovanni Battista la Nazione...