Via Tommaso Natale

Autore:

Categoria:

Samuele Schirò firma 2

La via Tommaso Natale va dalle vie S. Lorenzo e Salvatore Minutilla alle piazze Tommaso Natale e Mandorle.

La via, la piazza e l’intera zona, sono intitolate al filosofo, letterato e giureconsulto Tommaso Natale e Rau, marchese di Monterosato, nato a Palermo nel 1773 e morto nel 1819.
Suo maestro fu il celebre matematico e filosofo Nicolò Cento, dai cui insegnamenti nacque l’opera “La filosofia leibniziana esposta in versi toscani”, pubblicata nel 1756 ed autentico pomo della discordia per i gesuiti, che la attaccarono su tutti i fronti, tanto da ottenere, nel 1758, un provvedimento di sequestro emesso dal Tribunale del S. Uffizio.
Tradusse i primi libri dell’Iliade in versi sciolti e fu un importante studioso di materie legate alla giurisprudenza. Nel 1759 scrisse, ma non pubblicò, la sua più famosa opera, dal titolo “Riflessioni politiche intorno all’efficacia e necessità delle pene”. Solo cinque anni più tardi una grande opera di Cesare Beccaria, “Dei delitti e delle pene”, trattò con successo gli stessi argomenti giungendo alle medesime conclusioni.

Oltre ad un sontuoso palazzo alla Kalsa, Tommaso Natale ebbe una villa in campagna, attorno alla quale si sviluppò l’omonima borgata.

[mappress mapid=”402″]

Tommaso Natale primi '900

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,183FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

“Giornata della Memoria”

L’Università degli Studi di Palermo, nell’ambito delle celebrazioni per il "Giorno della Memoria", in considerazione delle restrizioni dovute alla emergenza sanitaria da Covid-19, dedica...

La Pietra di Palermo e i suoi misteri non ancora risolti

Avete mai sentito parlare della Pietra di Palermo? Cosa è? Perché è importante? Quali misteri ancora nasconde? Perché, pure essendo custodita nel Museo archeologico...

Palermo e la “Santa aggiustamariti”

Nel centro storico di Palermo, vicino al Teatro Massimo, precisamente nel "Quartiere del Capo", si trova la "Chiesa di Sant'Agostino" nota ai palermitani come...

Congiuntivite da Covid 19: è possibile?

Secondo una ricerca pubblicata su BMJ Open Ophthalmology è stato affermato che l'1% e il 31% delle persone affette da COVID-19 oltre ad avere i...

La storia del traffico a Palermo

Il traffico a Palermo è sempre stato una “piaga terribile”, per citare un famoso film di Roberto Benigni. Sebbene oggi la situazione del centro...

Emergenza freddo! Attivo nuovo numero telefonico per aiutare i senzatetto della città

Emergenza freddo! Per i cittadini che volessero segnalare la presenza di persone senza dimora che necessitano di assistenza, è sempre attivo h24 il numero della...