Biscotti da dessert

Biscotti di pasta frolla, farciti con pasta di mandorle e rivestiti di cioccolato

Autore:

Categoria:

I biscotti da dessert, in compagnia dei biscotti alla mandorla, così come i biscotti all’anice o anasini, fanno parte della grande famiglia dei biscotti che in Sicilia chiamiamo “cosi rùci ri ripòstu” (cose dolci di riposto), o più semplicemente biscotti di riposto.

Oggi parleremo dei biscotti da dessert o biscotti al burro, molto semplici da preparare. Iniziano le feste e non possono mancare.

Come si preparano?

Ingredienti: (per i biscotti)
400 grammi di farina 00; 150 grammi di zucchero a velo; 65 grammi di latte intero; 300 grammi di burro. (Per la farcitura) 300 grammi farina di mandorle; 300 grammi zucchero a velo; 3-4 cucchiai d’acqua; 25 grammi di glucosio
3 cucchiai rasi di marmellata secondo i vostri gusti (non confettura); 2-3 gocce aroma di mandorla amara;70 grammi di burro; colorante verde per alimenti.

Ingredienti: (Per la glassa)
100 grammi di cioccolato fondente; 30 grammi di burro.

Procedimento:

  1. in una planetaria mettete lo zucchero, il burro e aggiungete poco per volta il latte;
  2. continuate a lavorare il composto fino a che diventi di colore bianco;  setacciate la farina e lavorate il composto con lo strumento a foglia;
  3. trasferite il composto in una sac a porche con beccuccio a stella e create delle strisce su una teglia rivestita da carta da forno; cuocete a 180° per 20 min;
  4. prepariamo la farcia: sempre nella planetaria mettete la farina di mandorla, lo zucchero a velo, il glucosio, l’acqua, le gocce d’aroma di mandorla amara, il colorante e la marmellata; lavorate per qualche minuto, quindi unire gradatamente il burro;
  5. mettete la farci morbida ottenuta in una sac a porche e ricoprite un biscotto, quindi adagiate sopra un altro biscotto;
  6. sciogliete a bagnomaria il cioccolato e  il burro; intingete i fondi dei biscotti nella glassa.
  7. Fate asciugare bene la glassa e servite.                                                                                                                                                                                                                                                                                            Gloria Migliore

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

La Fontana del Genio di Palermo a Villa Giulia

La Fontana del Genio di Palermo, che si trova nella magnifica Villa Giulia, è una scultura marmorea, realizzata dal maestro Ignazio Marabitti. Tra il 1775...

Zucchine ripiene ai funghi

Le zucchine fanno parte di quei piatti provenienti dalla tradizione contadina, e quindi di uso comune nelle nostre famiglie. Sono un alimento molto povero...

Palazzo Alliata di Villafranca

La storia Nel 1576 don Alojsio di Bologna barone di Montefranco, uomo di cultura e di governo appartenente ad una delle famiglie più potenti della...

Brioche siciliana “col tuppo”: ricetta

La troviamo nei bar di tutta la Sicilia ma con un po' di pazienza, la "brioche col tuppo" possiamo farla anche a casa. Occorrono...

Palazzo Sclafani

Palazzo Sclafani è uno degli edifici più antichi di Palermo ancora esistenti, un magnifico esempio di architettura medievale siciliana. Narra la tradizione che tale edificio...

Girolamo Colloca: il re della Vucciria

Durante la seconda metà del Cinquecento, una serie di trasformazioni urbanistiche avviarono un processo di rinnovamento radicale di Palermo che da medievale si avviava...