Biscotti da dessert

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
580FollowersSegui

biscotti da dessert, in compagnia dei biscotti alla mandorla, così come i biscotti all’anice o anasini, fanno parte della grande famiglia dei biscotti che in Sicilia chiamiamo “cosi rùci ri ripòstu” (cose dolci di riposto), o più semplicemente biscotti di riposto.

Oggi parleremo dei biscotti da dessert o biscotti al burro, molto semplici da preparare. Iniziano le feste e non possono mancare.

Come si preparano?

Ingredienti: (per i biscotti)
400 grammi di farina 00; 150 grammi di zucchero a velo; 65 grammi di latte intero; 300 grammi di burro. (Per la farcitura) 300 grammi farina di mandorle; 300 grammi zucchero a velo; 3-4 cucchiai d’acqua; 25 grammi di glucosio
3 cucchiai rasi di marmellata secondo i vostri gusti (non confettura); 2-3 gocce aroma di mandorla amara;70 grammi di burro; colorante verde per alimenti.

Ingredienti: (Per la glassa)
100 grammi di cioccolato fondente; 30 grammi di burro.

Procedimento:

  1. in una planetaria mettete lo zucchero, il burro e aggiungete poco per volta il latte;
  2. continuate a lavorare il composto fino a che diventi di colore bianco;  setacciate la farina e lavorate il composto con lo strumento a foglia;
  3. trasferite il composto in una sac a porche con beccuccio a stella e create delle strisce su una teglia riestita da carta da forno; cuocete a 180° per 20 min;
  4. prepariamo la farcia: sempre nella planetaria mettete la farina di mandorla, lo zucchero a velo, il glucosio, l’acqua, le gocce d’aroma di mandorla amara, il colorante e la marmellata; lavorate per qualche minuto, quindi unire gradatamente il burro;
  5. mettete la farci morbida ottenuta in una sac a porche e ricoprite un biscotto, quindi adagiate sopra un altro biscotto;
  6. sciogliete a bagnomaria il cioccolato e  il burro; intingete i fondi dei biscotti nella glassa. Fate asciugare bene la glassa e servite.                                                                                                                                                               Gloria Migliore

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il giardino della Cuncuma a Palermo

Forse oggi è una rarità poter ascoltare la parola Cuncuma in un discorso comune tra le nuove generazioni, giocoforza la lentissima ma inesorabile scomparsa...

[Palermo] ACQUA. Lavori Amap ed Enel. Disservizi in città e nella zona nord-ovest della provincia

A causa di alcuni lavori concomitanti di Amap ed Enel sull'adduttore Jato e alla condotta proveniente dall'invaso di Piana degli Albanesi, nella gioranta di...

Carusi, addevi e picciriddi: i bambini in Sicilia

Sono molti i modi in cui chiamiamo i bambini in Sicilia. Dipende dalle diverse province dell’isola dove il termine bambino cambia, pur mantenendo lo...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....

Le Sorgenti del Gabriele

Ad est dell’aeroporto di Boccadifalco, ai piedi della “conigliera”così conosciuta dai palermitani, sotto la via Umberto Maddalena,  sorgono le Sorgenti del Gabriele dall’arabo Garbel...