Granita di fichi

Autore:

Categoria:

DSCN4805Un’altra granita siciliana, dolce freddo al cucchiaio tipicamente siciliano, da dovere assaggiare  è la granita di fichi, specialità della provincia di Messina e precisamente delle isole Eolie. La troverete solo d’estate, perché va fatta solo con fichi freschi, meglio appena raccolti.

Per farla vi occorrrono
400 gr. di Fichi Freschi
400 gr. di Acqua
Limone (succo)
100gr. di Zucchero, meglio se di canna
Sbucciate i fichi, metteteli nel frullatore con l’acqua, lo zucchero e il succo di limone e frullate tutto. Mettete il passato in un contenitore e ponetelo in freezer.
Mescolate ogni tanto, circa ogni mezz’ora.
Una volta congelata, riponetela nel frullatore e frullatela ancora per impedire che si cristallizzi, ripetere l’operazione fino a quando non ha una consistenza a voi gradita

GRANITA SICILIANA

GRANITA AL CIOCCOLATO

PALERMO IN TAVOLA

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,930FansLike
478FollowersSegui
554FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Quando nacquero i primi giornali a Palermo?

Il primo numero del Giornale di Sicilia fu pubblicato il 7 giugno 1860 con la testata “Giornale Officiale di Sicilia” sotto la direzione di...

La scuola di una volta

Chiariamo subito che non si tratta degli anni 30 o 40, quando ancora si usavano penna e calamaio, anche se i banchi della scuola...

Il prezioso archivio dell’Architetto Salvatore Cardella

È in fase di riordino un prezioso fondo privato di notevole valore storico artistico: l’archivio del Prof. Arch. Salvatore Cardella (Caltanissetta 24/06/1896 – Palermo...

Monte Pellegrino

Ho voluto iniziare la descrizione del monte Pellegrino con queste belle parole tratte dal libro "Viaggio in Sicilia" di Bernard Berenson del 1957, perché...

Chiesa Sant’Antonio Abate (detta dell’Ecce Homo)

La chiesa di S. Antonio Abate si trova in via Roma, sulla destra poco dopo la via Vittorio Emanuele venendo dalla Stazione Centrale. È...

Palermo e le Sedie Volanti

Come molti sanno, a Palermo esiste una strada chiamata via delle sedie volanti. Questo nome, così curioso, ha sempre risvegliato la fantasia popolare che...