Granita di fichi

Autore:

Categoria:

DSCN4805Un’altra granita siciliana, dolce freddo al cucchiaio tipicamente siciliano, da dovere assaggiare  è la granita di fichi, specialità della provincia di Messina e precisamente delle isole Eolie. La troverete solo d’estate, perché va fatta solo con fichi freschi, meglio appena raccolti.

Per farla vi occorrrono
400 gr. di Fichi Freschi
400 gr. di Acqua
Limone (succo)
100gr. di Zucchero, meglio se di canna
Sbucciate i fichi, metteteli nel frullatore con l’acqua, lo zucchero e il succo di limone e frullate tutto. Mettete il passato in un contenitore e ponetelo in freezer.
Mescolate ogni tanto, circa ogni mezz’ora.
Una volta congelata, riponetela nel frullatore e frullatela ancora per impedire che si cristallizzi, ripetere l’operazione fino a quando non ha una consistenza a voi gradita

GRANITA SICILIANA

GRANITA AL CIOCCOLATO

PALERMO IN TAVOLA

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Ma quanto è buono il pane a Palermo!?

Il pane è buono dappertutto, e in ogni luogo ha la sua forma, il suo sapore, la sua tradizione. Come non ricordare il famoso...

Riserva Borbonica di Boccadifalco e Torre Milinciana

Prima di iniziare può essere utile forse fare un breve riassunto del quadro storico in cui si inserisce la storia della Riserva Reale di...

La truffa arabeggiante dell’abate Vella

La storia dell’abate Vella è stata d’ispirazione per numerose opere letterarie e cinematografiche. Si tratta di una succulenta truffa consumatasi nella Palermo di fine...

La Casa Museo delle Maioliche

La Casa Museo delle Maioliche è un piccolo gioiello situato nel centro storico di Palermo. Chi conosce Palermo sa che, più di molte altre città...

VAMPASCIUSCIA con ragù e ricotta

Il nome "vampasciuscia" si riferisce a un tipo di pasta specifico, la margherita, che per il suo bordo ondulato un tempo veniva paragonato alle...

La festa dei morti

Una delle più sentite tradizioni palermitane è quella di ricordare e di festeggiare i morti. Ricordarli significa andare al cimitero, porre sulle tombe fiori freschi e...