Torta di carote

Un dolce genuino e facile da preparare, non tipico siciliano, ma da noi siciliani molto usato per la merenda dei nostri bambini

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
580FollowersSegui

Un dolce genuino e facile da preparare, non tipico siciliano, ma da noi siciliani molto usato per la merenda dei nostri bambini che mangerebbero questi importanti ortaggi senza neppure accorgersene.

L’idea di usare le carote nelle ricette di dolci risale al Medioevo, quando era difficile reperire  lo zucchero e per poter preparare i dolci, si cominciò ad utilizzare la frutta  negli impasti.

Ingredienti

300 gr di carote
300 gr di farina 00
50 gr di farina di mandorle
2 uova
1 bustina di lievito in polvere
180 gr di zucchero semolato
1 bustina di vanillina
90 gr di olio di girasole.

Procedimenti:
Pelate le carote e grattugiatele arrivando ai 300 g di peso, avendo cura di asciugare il liquido in eccesso.
Sbattete le uova con lo zucchero e un pizzico di sale; amalgamate bene gli ingredienti; unite la vanillina, la farina 00,  la farina di mandorle e il lievito; mescolate il tutto infine aggiungete l’olio e le carote.
Infornate a 180° per 35-40 minuti.
Sfornate e decorate con zucchero a velo
Potete farcire questa deliziosa torta con della marmellata d’arance
Una volta cotta, estraete la torta alle carote dal forno e lasciatela raffreddare; quindi tagliatela in due dischi e farcitela in mezzo con la marmellata di arance. Spolverizzate con lo zucchero al velo e servite.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Villa Branciforti di Butera a Bagheria

STORIA                   Don Giuseppe Branciforti, principe di Pietraperzia e conte di Raccuja, deputato del regno, già pretore di Palermo ed esponente di uno dei maggiori casati...

Come partecipare al X Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi”

Ancora due mesi per partecipare al X Premio Nazionale di Poesia “L’arte in versi” Ci sono ancora due mesi di tempo per aderire alla decima...

Pasta con crema di zucchine e gamberetti

La pasta con crema di zucchine e gamberetti è un delizioso e delicato piatto che non fa parte strettamente della cucina tipica siciliana, ma...

Il giardino della Cuncuma a Palermo

Forse oggi è una rarità poter ascoltare la parola Cuncuma in un discorso comune tra le nuove generazioni, giocoforza la lentissima ma inesorabile scomparsa...

Carusi, addevi e picciriddi: i bambini in Sicilia

Sono molti i modi in cui chiamiamo i bambini in Sicilia. Dipende dalle diverse province dell’isola dove il termine bambino cambia, pur mantenendo lo...

La Sala delle Donne di Palermo

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...