Carciofi e patate a sfincionello

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,445FansLike
1,081FollowersSegui
633FollowersSegui

I carciofi con le patate a sfincionello sono un secondo piatto delizioso della cucina palermitana e siciliana in genere, una ricetta tipica delle nostre tavole; li troverete, nel periodo invernale e primaverile in tutte le trattorie del territorio.
La ricetta è abbastanza  semplice da realizzare e di sicuro successo per i vostri ospiti, facciamoli insieme!
Occorrono:

  • Cipolle 2
  • Carciofi 4
  • 1 limone
  • 4 grosse patate
  • Polpa Di Pomodoro (pelati) 1 scatola
  • Olio Extravergine d’oliva q.b.
  • Sale E Pepe q.b.
  • Caciocavallo Fresco (oppure tuma) 100 g
  • Caciocavallo (stagionato grattugiato) 50 g
  • Pangrattato 20 g
  • origano
  • g. 50 di passolina e pinoli

Pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne, tagliateli a fettine e tuffateli in acqua acidulata col succo di 1 limone. Tagliate la cipolla finemente a fili e mettetela in una ciotola. Sbucciate le patate e tagliatele a fette rotonde. Su una teglia disponete i carciofi, le patate, la cipolla, del pomodoro salato e pepato in precedenza, se si desidera anche del caciocavallo e infine una spolverata di pangrattato, olio e origano.
Infornare per 50 minuti a 160/180°.
Appena cotti sfornate e servite tiepidi, ottimi anche freddi.

Buon appetito

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Risotto con funghi e piselli

Il risotto con funghi e piselli è un piatto semplice e saporito, un ottimo primo da preparare in qualsiasi occasione e in qualsiasi stagione...

Angelina, la Bella Addormentata di Catania

Nel cimitero di Catania, in una nobile cappella gentilizia, riposa il corpo imbalsamato di Angelina Mioccio (o Mioggio), una giovane ragazza, suicidatasi nel 1911,...

Palazzo delle aquile: il Palazzo di città

Il Palazzo Pretorio noto  anche  come  Palazzo delle Aquile o Palazzo  di  Città, risale  al 1470. Fatto edificare dal pretore Pietro Speciale  e sotto...

Il mistero della Madonna della Provvidenza ai Teatini

A Palermo, sotto la chiesa di San Giuseppe dei Teatini, si trova una grande chiesa ipogea intitolata alla Madonna della Provvidenza. Qui c'è un...

La misteriosa morte del viceré Caramanico

Nel Gennaio 1795, la Sicilia fu scossa da una tragica notizia. Il viceré Caramanico, era stato trovato senza vita in una tenuta di campagna...

La tradizione dell’Immacolata in cucina

La tradizione dell'Immacolata è una festività molto sentita dai palermitani: di fatto inaugura il periodo delle festività natalizie e a Palermo devozione e tradizione...