Casarecce con broccoli siciliani speck e noci

Autore:

Categoria:

13,528FansLike
478FollowersSegui
576FollowersSegui

Un primo piatto davvero buono e semplice da preparare. Uno sposalizio perfetto, dove la cremosità del broccolo si unisce con la croccantezza delle noci e l’affumicato dello speck regalando al nostro palato un sapore unico.

Ingredienti

  • Casarecce 500 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Broccoli siciliani 500 g
  • Olio Extravergine D’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Gherigli di noci circa 20
  • Speck affumicato DOC siciliano(a dadini) 150 g

Preparazione

Pulite i broccoli, divideteli in piccole cime e lessateli in abbondante acqua salata  per 6 – 7 minuti circa. Mettete una padella dell’olio extravergine di oliva e fate rosolare lo spicchio d’aglio con il peperoncino; appena l’aglio inizierà a dorarsi toglietelo dalla padella.
Scolate i broccoli, senza buttare l’acqua di cottura, sminuzzateli e metteteli nella padella con l’olio, fate cuocere per qualche minuto schiacciandoli bene con l’aiuto di una forchetta o di un cucchiaio di legno in modo da ridurli in crema. Nel frattempo, in un’altra padella, fate rosolare lo speck a dadini per qualche minuto, spegnete il fuoco e tenetelo da parte.
Nell’acqua in cui avete lessato i broccoli fate cuocere le casarecce.
Scolate la pasta e mettetela nella padella assieme alla crema di broccoli quindi, amalgama bene il tutto, aggiungete i dadini di speck e le noci sminuzzate.
Fate amalgamare le casarecce alla crema di broccoli e poi servite in tavola.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La storia della manna in Sicilia

La storia della manna in Sicilia ha radici molto antiche, risalgono probabilmente agli arabi che importarono nella "terra del sole" i frassini da manna,...

Villa Trabia

Com'è abbastanza noto, sin dal XVII secolo presso l'aristocrazia siciliana, che possedeva già sontuosi palazzi a Palermo, si era affermata la consuetudine di costruire...

Bonus cultura: una guida per aiutare i diciottenni a capire come utilizzarlo

Come usare il bonus Cultura 18app? È un'iniziativa del Ministero per i giovani ed è dedicata a promuovere la cultura! Se sei nato nel 2002 e...

Chiesa del Carmine: dentro il cuore di Ballarò

Quante volte, da ragazzo, sono passato davanti al portone della chiesa del Carmine senza accorgermi della sua esistenza? Gli anni della prima adolescenza, quando...

L’urna con le ossa di Santa Rosalia

Fra qualche giorno ricorrerà il 397° festino della nostra amatissima patrona Santa Rosalia, ma anche quest’anno ci toccherà rinunciare alla sfilata del carro trionfale...

Rosalia Sinibaldi “la Santuzza”, Signora di Palermo

Rosalia Sinibaldi non è soltanto un’immagine ritratta in uno dei quadri presenti all’interno della Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, né una rappresentazione lapidea che...