Ciao Enzo Buffa

Sarai sempre nei nostri cuori

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,404FansLike
1,069FollowersSegui
633FollowersSegui

Ciao Enzo, tutti oggi parlano e scrivono di te.
E’ morto Enzo Buffa, non solo uno dei componenti dello storico gruppo cabarettistico palermitano “Lasciare Libero lo Scarrozzo”, un nostro carissimo amico

Oggi Palermoviva rimane in silenzio, non pubblicheremo la puntata settimanale che Enzo ha ideato e che con tanto amore per “Lo Scarrozzo” e per i suoi fan scriveva, vogliamo solo ringraziarlo per il suo contributo a Palermoviva ma principalmente per quello che lui è stato e che ha lasciato.

Enzo Buffa “Grande uomo” e non solo per la sua altezza, ci ha lasciato una grande esperienza di vita e di fede, non c’era saluto finale che non finiva con “Dio ti benedica”, la sua bontà, umorismo e positività lo contraddistingueva.
Ci ha fatto ridere tanto e oggi ci sta facendo piangere, ma questa è la vita, non abbiamo potere su di essa, come disse lui: “mi metto nelle mani di Dio e dei medici, se l’operazione va male confido che andrò in un mondo migliore”.

Il nostro cordoglio va alla sua famiglia che lui ha tanto amato da chiedere di pregare sempre anche per loro, a Giuseppe e Giorgio, membri di “Lasciare libero lo Scarrozzo” che hanno diviso con lui tanto sin da ragazzini.

Pubblicheremo presto le rimanenti puntate che Enzo ci ha in anticipo inviate per averne sempre un ricordo sereno.

Serafina

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Villa Belmonte Gulì alla Noce

La Villa Belmonte Gulì alla Noce è una bellissima dimora nobiliare, fatta costruire nei primi dell’800 da Giuseppe Emanuele Ventimiglia, principe di Belmonte, nella...

Chiesa di Sant’Ippolito Martire

La chiesa di S. Ippolito a Palermo, si trova nel quartiere del Capo,  di fronte alla Chiesa dell'Immacolata Concezione ed è una delle più antiche...

Maccarruna cu sucu ‘nta Maidda

I maccarruna cu sucu ‘nta Maidda sono una tradizionale ricetta siciliana, tipica di Termini Imerese, cittadina in provincia di Palermo, tradizionalmente preparata in occasione del Carnevale....

Quando a Palermo si facevano i mattoni

Oggi è un ecomostro nella borgata di Acqua dei Corsari, ma un tempo, quando a Palermo si facevano i mattoni, era una delle più...

La Santuzza dell’Olivella

In epoca medioevale, con l’avvento dei normanni che espugnarono la dominazione araba, la Sicilia riscoprì la sua profonda identità cristiana. In quel periodo l’espressione...

Storia e misteri della lapide quadrilingue di Palermo

A Palermo, nel museo di arte islamica situato all’interno del palazzo della Zisa, si trova la cosiddetta lapide quadrilingue, un reperto di enorme importanza...