Confettura di Cachi

La confettura di cachi è una conserva molto particolare ricavata dalla polpa di uno dei frutti autunnali più amati in Sicilia

Autore:

Categoria:

13,121FansLike
478FollowersSegui
576FollowersSegui

La Confettura di cachi è una conserva molto particolare realizzata con questo frutto autunnale dal sapore inconfondibile, perfetta da spalmare su fette biscottate, ma anche per realizzare crostate, farcire torte, dolci o per accompagnare formaggi stagionati.  

La Sicilia vanta di una bella coltivazione tipica  prodotta nel territorio di Misilmeri vicino a Palermo.

Per la preparazione di questa buonissima confettura occorrono cachi ben maturi ma sodi e privi di spaccature o macchie nere.

 


Ingredienti

  • 1 kg di cachi
  • 250 gr di zucchero di canna
  • 1 mela piccola
  • 1 limone
  • 1 stecca di vanigliaPrima di tutto, sterilizzate i vasetti e metteteli da parte.
    Lavate i cachi sotto il getto dell’acqua e asciugateli con un carta assorbente da cucina. Eliminate la buccia e i semi e poi riduceteli a pezzetti. Mettete tutto in una pentola con il succo di un limone e la mela tagliata a dadini.Mettete la pentola sul fuoco, a fiamma moderata e fate bollire per circa 10 minuti. Togliete la pentola dal fuoco e frullate il composto. Rimettetelo nella pentola. Unite lo zucchero, la vaniglia e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno e fate cuocere a fiamma bassa per altri 40-50 minuti. A cottura avvenuta, spegnete il fuoco e togliete il baccello di vaniglia
    Ponete la vostra confettura ancora bollente nei vasetti sterili, fino ad 1 centimetro di spazio dal bordo, richiudete  e capovolgete affinché si formi il sottovuoto.

    Conservateli in luogo buio e asciutto. La confettura di cachi si conserva per circa 3 mesi, purché il sottovuoto sia avvenuto correttamente

    Crostata di cachi

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Estesa a tutta la provincia di Palermo la zona rossa!

09 aprile 2020. Considerata la repentina evoluzione dei contagi e la diffusione delle varianti del Covid, in tutta la provincia, il presidente della Regione...

Palermo è in Zona Rossa

Dal 7 al 14 aprile 2021 Gli spostamenti Divieto di accesso e allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati, fatta eccezione per gli spostamenti...

L’Oratorio dell’Olivella, lunga storia di musica

La facciata è composta da pietra ad intaglio suddivisa in sezioni da pilastri sormontati da capitelli corinzi. Sopra la cornice orizzontale un grande timpano...

Antonio Veneziano, il poeta sciupafemmine

Tutti noi conosciamo Antonio Veneziano per le sue bellissime poesie, prevalentemente scritte in lingua siciliana. Tuttavia pochi conoscono i dettagli sulla sua vita piena...

Le donne nelle “vie di Palermo”

Sapete quante sono le vie di Palermo? E quante di queste sono dedicate alle donne? Pare che fino al 1800 nel centro storico, nessun...

Crostata con marmellata di arance

La crostata è un delizioso dolce di pasta frolla, uno dei classici dolci della nonna, che viene arricchita con varie confetture, creme, cioccolato. Qua...