Torta Mousse al limone

Un dessert fresco e delicato adatto per qualsiasi occasione

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,438FansLike
1,077FollowersSegui
633FollowersSegui

Nonostante non sia un dolce tipico siciliano, la torta mousse al limone profuma di Sicilia grazie all’uso dei limoni, frutto di questa terra. Il loro succo e la loro scorza grattugiata donano alla mousse un aroma inconfondibile e un gusto, perfetto.
Un dessert ideale in ogni stagione e in ogni occasione, composto da una base di Pan di Spagna ricoperta da una profumatissima e soffice mousse al limone e infine  ricoperta da una deliziosa gelatina al limone.
La torta mousse al limone è un dolce semplice da realizzare e perfetto per ogni occasione. Il suo gusto fresco e la sua consistenza cremosa la rendono un dessert irresistibile, ideale per concludere un pasto in bellezza.


Meringa all’italiana

Ingredienti
60 gr d’acqua
250 gr di zucchero
125 gr di albumi (temperatura ambiente)

Procedimento
Portare ad ebollizione acqua e zucchero fino ad arrivare a 121°. Quando lo sciroppo raggiunge i 115° cominciare a montare gli albumi. Raggiunti i 121° aggiungere a filo lo sciroppo agli albumi e montare fino a completo raffreddamento.

Mousse

Ingredienti

250 gr di mascarpone
42 gr di succo di limone
10 gr di succo concentrato di limone (si ottiene portando ad ebollizione del succo fino ad      una riduzione
10 gr di gelatina in fogli
600 gr di panna montata
meringa all’italiana
buccia grattugiata di un limone

Procedimento
Versare in una ciotola il mascarpone (toglierlo dal frigo almeno 3 ore prima). In sequenza amalgamare, prima il succo di limone, la buccia precedentemente grattugiata e infine la riduzione del succo.
In 2 fasi aggiungere la meringa all’italiana. La prima parte servirà per ammorbidire il composto, il resto di meringa verrà aggiunta lentamente lavorando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
A seguire aggiungere la gelatina reidratata (posta in acqua fredda per qualche minuto, strizzata e sciolta in un po’ di panna calda), infine aggiungere la panna montata (non a neve ferma).

Base di Pan di Spagna

Ingredienti
6 uova
180 gr farina
180 gr zucchero.

Procedimento
Montare le uova intere con lo zucchero per almeno 15 – 20 m. Aggiungere la farina setacciata cercando di non smontare l’impasto. In forno a 180 ° per 25-30 m. Fare sempre la prova stecchino. Per ogni uovo si aggiungono 30 gr di zucchero e 30 di farina.

Bagna al limoncello per il Pan di Spagna

Ingredienti
60 ml di acqua
buccia di limone
50 gr di zucchero
50 ml di limoncello

Bollire l’acqua con lo zucchero, la buccia di limone e il limoncello.

Gelatina al limone per la copertura

Ingredienti
100 ml di acqua
100 gr di zucchero
1 limone piccolo
2 gr di colla di pesce

Procedimento
Portare ad ebollizione l’acqua con lo zucchero, la scorza di limone. Fuori dal fuoco aggiungere il succo di limone e la colla di pesce reidratata

Rivestite con la carta forno uno stampo a cerniera. Tagliate il pan di Spagna a striscioline e sistematele dentro lo stampo. Versate la mousse ottenuta sulla base di pan di Spagna,  livellatela e riponete il dolce in frigo per circa 4 ore.
Tirate la torta fuori dal frigo, Versate la gelatina sulla superficie e livella con la spatola, poni a riposare poi per un’altra ora in frigorifero.

Ricetta di Pia Mangano

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Si dice del mese di Febbraio

Ci sono tanti proverbi legati o a qualche giorno in particolare o a tutto il mese di Febbraio, e per lo più sono detti...

Villa Alliata di Pietratagliata e il Principe mago

Villa Alliata di Pietratagliata, in via Serradifalco a Palermo, per lungo tempo è rimasta coperta dal degrado e dalla vegetazione selvaggia che l'hanno resa...

Pasta con Salsiccia e Cavuliceddi

Le foglie ed i germogli più giovani della pianta del cavolo arbusto, comunemente cavolicello, in siciliano cavuliceddi, vengono impiegati in molte ricette siciliane. Questa...

La visita di Carlo V a Palermo

Nell’agosto 1535, Palermo era in gran fermento. L’imperatore Carlo V d’Asburgo era appena sbarcato a Trapani e si preparava ad uno storico giro della...

Granita al cioccolato

La granita al cioccolato, molto amata da noi siciliani, è un dessert che si gusta in ogni momento della giornata, se vuoi a colazione...

Oratorio di San Marco

Seminascosto nella omonima piazzetta San Marco, dell'antico Quartiere Seralcadio (l'attuale mandamento Monte di Pietà), l'Oratorio di San Marco è un piccolo monumento degno di...