Palazzo Mirto - Salone degli arazziIl percorso di visita, che interessa solo il  primo piano del palazzo, si snoda nel susseguirsi di ambienti sontuosamente arredati, con pareti impreziosite da arazzi, da tendaggi e da dipinti murali e su tela. In questi saloni ritroviamo mobili, quadri, sculture ed importanti collezioni di quasi tutti i settori di arte applicata: porcellane, maioliche, ceramiche siciliane, orologi, ventagli, vetri, armi, pezzi da presepe e bronzetti.

Museo di Palazzo Mirto
Palermo, Via Merlo 2
Tel. +39 091 6164751

Orari al Pubblico:

Il museo è aperto dal martedi al sabato dalle 09.00.alle 18.00 la domenica e festivi dalle 09.00 alle 13.00. L’ingresso è gratuito per i visitatori fino a 18 anni, dai 18 ai 24 anni è ridotto, dai 25 in su il costo è di 6 euro, mentre non è più disponibile l’ingresso gratuito per gli over 65 in base alla normativa del ministero dei beni culturali. Nel contempo è stata istituito l’ingresso gratuito per tutti i visitatori la prima domenica di ogni mese.

Vietato fotografare

5 COMMENTI

  1. Gli orari di palazzo mirto non corrispondono. Il museo è aperto dal martedi al sabato dalle 09.00.alle 18.00 la domenica e festivi dalle 09.00 alle 13.00. L’ingresso è gratuito per i visitatori fino a 18 anni, dai 18 ai 24 anni è ridotto, dai 25 in su il costo è di 6 euro, mentre non è più disponibile l’ingresso gratuito per gli over 65 in base alla normativa del ministero dei beni culturali. Nel contempo è stata istituito l’ingresso gratuito per tutti i visitatori la prima domenica di ogni mese.

      • Un tuffo nel passato, nella magnificenza d’altri tempi… Palazzo Mirto ti dà l’idea della Palermo capitale dei secoli scorsi, città europea, del suo fasto e della sua ricchezza, materiale, artistica e culturale. Nel palazzo non sono previste visite guidate ma se sei innamorato della Sicilia come lo siamo noi il tuo interesse non resta mai deluso, incontrandosi con la generosità con cui i siciliani condividono con te l’amore per la loro terra offrendoti il loro tempo e le loro conoscenze. Perciò in realtà siamo stati accompagnati nella visita del palazzo, con spiegazioni accattivanti ed esaurienti che ci hanno permesso di apprezzare meglio gli arredi, le preziose collezioni, gli interventi strutturali sull’edificio nel corso del tempo. Così nei nostri ricordi entusiasti della Sicilia, oltre alle bellissime isole, al mare, ai siti archeologici greci, punici, romani, allo splendore della Sicilia normanna – e alla cucina e pasticceria! – ora c’è un posto speciale anche per le residenze nobiliari! GRAZIE

  2. Hola, me comunico con vosotros para agadeceros la información de vuestra web. En octubre de este año pienso estar una semana en Palermo y me ha servido de mucho consultar vuestra página sobre todo en el apartado de Villas por el que tenía especial interés. A la vuelta de mi viaje si consigo escribir un relato del mismo os lo mandaré. Podrá ser “Un valenciano en Palermo”. Un saludo y muchas gracias.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.