Palermo in bicicletta

Un nuovo modo per riscoprire Palermo e promuovere allo stesso tempo uno stile di vita salutare

Autore:

Categoria:

15,943FansLike
478FollowersSegui
580FollowersSegui

bicicletta

Vi ricordate quel mezzo a due ruote che pedalando ti permetteva di fare lunghe e suggestive passeggiate salutari?
Avete capito bene, sto parlando della bici, un po’ bistrattata negli ultimi 30 anni ma che oggi, specialmente in questo periodo di restrizioni al termine del lockdown a causa della pandemia che ci ha tenuti tutti in casa, possiamo imparare a utilizzare con più frequenza.
Oggi ci sono i presupposti per riscoprire questo mezzo dal fascino indiscutibile. Primo perché si risparmia sul carburante che è arrivato a prezzi sempre più alti; secondo perché non inquina l’ambiente e proprio per questo si può utilizzare in zone della città dove ci sono restrizioni per il traffico; terzo perché fa bene alla salute.
Pensate che oggi è ancora più comodo perché ci sono anche le bici con pedalata assistita ad alimentazione elettrica che aiutano laddove il fisico è un pochino arrugginito.
Potremmo, presto, cominciare la domenica mattina a fare un giro nel cuore del centro storico. Quando la città è ancora silenziosa e nelle zone costiere si sente il profumo del mare. Un bel modo per ammirare le bellezze della nostra città e guardarla con gli occhi stupiti di chi la scopre per la prima volta.
Pensate come sarebbe bello se, equipaggiati di macchina fotografica, andassimo a immortalare gli angoli nascosti così ricchi di fascino; gli splendidi monumenti che raccontano la loro e la nostra storia; le mille anime di questa città che ha tanto da raccontare e che basterebbe davvero poco a fare rinascere. E magari poi condividerle qui, tutti insieme, in questo Sito. Potremmo chiamarla “La Palermo dei palermitani”: ogni pedalata una foto che strappa un pezzetto di storia e di arte che pochi al mondo hanno la gioia di possedere.
Sì, ci sono mille problemi, mille difficoltà ancora, è vero, ma se davvero vogliamo che le cose cambino, cominciamo a cambiare noi stessi. E allora, tutti insieme: zitti a pedalare!

Giuseppe Leone

Tutti in bici: 10 ragioni per pedalare!

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Giuseppe Leone
Giuseppe Leone
Architetto libero professionista, amante di Palermo, della sua arte, della sua cultura, dei colori rosanero.

2 COMMENTI

  1. Salve. Gradirei sapere se organizzate dei giri in bici molto soft la domenica mattina e se si dove ci si puo’ prenotare e/o visionare gli eventi. Grazie. Saluti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il giardino della Cuncuma a Palermo

Forse oggi è una rarità poter ascoltare la parola Cuncuma in un discorso comune tra le nuove generazioni, giocoforza la lentissima ma inesorabile scomparsa...

[Palermo] ACQUA. Lavori Amap ed Enel. Disservizi in città e nella zona nord-ovest della provincia

A causa di alcuni lavori concomitanti di Amap ed Enel sull'adduttore Jato e alla condotta proveniente dall'invaso di Piana degli Albanesi, nella gioranta di...

Carusi, addevi e picciriddi: i bambini in Sicilia

Sono molti i modi in cui chiamiamo i bambini in Sicilia. Dipende dalle diverse province dell’isola dove il termine bambino cambia, pur mantenendo lo...

La Sala delle Donne

A Palermo in passato non erano molti i luoghi pubblici dedicati solo alle donne. Eppure pochi sanno che ve ne era uno in particolare...

Jack Churchill: L’ufficiale che sbarcò in Sicilia con arco e spada

Che qualcuno sia sbarcato in Sicilia armato di spada, arco lungo e frecce, non è certo una novità nella storia millenaria della nostra isola....

Le Sorgenti del Gabriele

Ad est dell’aeroporto di Boccadifalco, ai piedi della “conigliera”così conosciuta dai palermitani, sotto la via Umberto Maddalena,  sorgono le Sorgenti del Gabriele dall’arabo Garbel...