Pasta con pesto, fagiolini e pomodori secchi

Autore:

Categoria:

La pasta col pesto non è primo piatto non è tradizionale siciliano, ma noi in Sicilia abbiamo tutti gli ingredienti giusti e buoni per farlo, basilico, olio extra vergine d’oliva, fagiolini, mandorle, pomodori secchi.
Si, perché in Sicilia e d’uso seccare i pomodori al sole e conservarli per l’inverno, avere l’olio buono nelle giare ed usare  mandorle per tantissimi usi in cucina, tutti ingredienti freschi e genuini.
Questo piatto che oggi vi propongo lascerà i vostri ospiti decisamente soddisfatti, come tutti i clienti che andavano a gustarlo nella Trattoria Italiano a Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo, dove la cuoca era la zia Maria, che oggi non c’è più, ma che ricordo ogni volta che cucino un suo piatto.





INGREDIENTI

300 gr di pasta (farfalle, trofie o caserecce)
100 gr di foglie di basilico
200 gr di fagiolini
80 gr di mandorle
1 spicchio d’aglio
1/2 peperoncino rosso
5 pomodorini secchi
50 ml di olio extra vergine d’oliva
sale e pepe

Pulite i fagiolini eliminando le estremità, tagliateli a metà e lavateli bene.

Mettete l’acqua in una pentola capiente, portate ad ebollizione, salate e tuffatevi i fagiolini. Cucinate per circa 10 minuti
Nel frattempo preparate il pesto. Lavate bene le foglie di basilico e asciugatelo. Mettetelo nel frullatore con lo spicchio d’aglio, 50 gr di mandorle, le altre potete triturarle grossolanamente ed usarle per guarnire, metà dei  pomodori secchi, l’olio extra vergine d’oliva, il 1/2 peperoncino un pizzico di sale e pepe.
Frullate fino a quando il pesto raggiunge la consistenza desiderata.

Aggiungete la pasta ai fagiolini in ebollizione e cuocetela per il tempo indicato sulla confezione, poi scolate tutto e riversate nella pentola. Aggiungete il pesto, i rimanenti pomodori secchi e mescolate bene.  Guarnire ogni piatto con le mandorle triturate.

Buon appetito!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

11,033FansLike
478FollowersSegui
557FollowersSegui
Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Movida palermitana: le nuove regole

Dal 17 ottobre sarà vietata la vendita di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione dalle ore 21 alle ore 6 del giorno successivo da parte degli...

Torna a Palermo “Le vie dei tesori”. Tutti i luoghi aperti alle visite

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città di Palermo ma anche della Sicilia.

La Frutta Martorana

La frutta Martorana è un dolce tipico siciliano, che si consuma soprattutto durante il periodo dei morti. Un po' di storia: In italiano è chiamata marzapane...

Panificazione. Apertura domenicale

Dal prossimo 18 ottobre le attività di panificazione da parte degli esercenti autorizzati potranno svolgersi a Palermo anche la domenica, perché cessino entro le...

Storie e curiosità della Chiesa di San Giovanni degli Eremiti

Situato nelle vicinanze del Palazzo Reale, nel cuore della Palermo storica, si trova un inconfondibile simbolo di Palermo. Stiamo parlando della Chiesa di San...

Ecco cosa prevede il nuovo dpcm, tutte le misure adottate dal Governo

13 ottobre 2020 Vietate le feste private al chiuso o all’aperto Raccomandato di evitare di ricevere in casa più di sei familiari o amici con...