Risotto con frutti di mare

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,328FansLike
1,064FollowersSegui
633FollowersSegui

risotto ai frutti di mareUn classico della cucina tipica siciliana, un piatto di ogni stagione e sicuramente amato dai migliori palati. un primo piatto raffinato e gustoso, perfetto per gli amanti dei frutti di mare e del pesce fresco. Il riso, si arricchisce con un tripudio di sapori marini: gamberetti, calamari e vongole che si uniscono in un abbraccio di sapori mediterranei.

Il trucco per un buon risotto è che il pesce sia fresco.

Ingredienti

Riso Carnaroli 350 g
Cozze 1 kg
Vongole 1/2 kg
Calamari già puli 350 g
Gamberi sgusciati 350 g
Prezzemolo 1 mazzetto
Aglio 3 spicchi
1 scalogno
Vino bianco 1 bicchiere
Olio extravergine d’oliva q.b.
Peperoncino 1
15 pomodorini ciliegia
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Brodo di pesce o vegetale

Per cominciare pulire bene il pesce.
Lavate cozze e vongole accuratamente sotto acqua corrente. Raschiare la superficie esterna della conchiglia per rimuovere eventuali incrostazioni. Prendete due casseruole, in una versate le vongole e nell’altra le cozze. Copritele con un coperchio  e fate cuocere per qualche minuto, sino a che non si saranno aperte tutte le conchiglie. Scartate quelli che si presentano con la conchiglia rotta o già aperta e quelli che rimangono chiusi dopo la cottura non sono buoni.
Tirate fuori i molluschi dalla loro corazza e poneteli in un recipiente.  Adesso  tagliateli a pezzetti i calamari già puliti, precedentemente. Fate soffriggere leggermente l’aglio con il peperoncino, aggiungete i calamari, cozze e vongole, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, salate pepate e fate cuocere a fuoco moderato per circa 3 minuti. Aggiungete i gamberi e  sfumate con mezzo bicchiere di vino.
Tritate lo scalogno e fatelo appassire in una casseruola insieme all’olio. Aggiungete il riso e fatelo tostare per alcuni minuti mescolando. Sfumate con il vino rimasto e aggiungere piano piano il brodo, un mestolo alla volta, aggiungere la zuppetta di pesce e continuare la cottura. Aggiungere il prezzemolo.
Servite il  risotto caldo decorato a piacimento da qualche gamberetto intero e magari con qualche goccia di pesto di prezzemolo.

Buon appetito!

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Il giorno dei morti raccontato da Andrea Camilleri

In questo commovente ricordo di Andrea Camilleri viene ripercorsa la tradizione del giorno dei morti in Sicilia, con tanti ingredienti che sono rimasti ancora...

Polpette con le patate

le Polpette sono uno di quei piatti che noi siciliani amiamo tanto mangiare. Versatili, perché possiamo cucinarle in vari modi, comode perché possiamo prepararle...

La Pupa del Capo

La Pupa del Capo è un bellissimo mosaico in stile Liberty, realizzato per il Panificio Morello, negozio storico di Palermo.Passeggiando tra le vie del...

La tradizione dei Pupi Siciliani

La più tipica forma di intrattenimento “Made in Sicily” è classicamente l’opera dei pupi, antica forma d’arte che trova a Palermo alcuni dei suoi...

Risotto con gamberi e zafferano

Il risotto con gamberi e zafferano è un primo piatto semplice e molto gustoso, ideale da preparare per tante occasioni, per il normale pranzo...

Ferdinandea, l’isola siciliana che non esiste

Tra le tante isole che circondano le coste della Sicilia, in pochi conoscono l’Isola Ferdinandea. Il motivo è molto semplice, non esiste più, almeno...