Risotto con frutti di mare

Autore:

Categoria:

13,120FansLike
478FollowersSegui
576FollowersSegui

risotto ai frutti di mareUn classico della cucina tipica siciliana, un piatto di ogni stagione e sicuramente amato dai migliori palati. Il trucco per un buon risotto è che il pesce sia fresco.

Ingredienti

Riso Carnaroli 350 g
Cozze 1 kg
Vongole 1/2 kg
Calamari già puli 350 g
Gamberi sgusciati 350 g
Prezzemolo 1 mazzetto
Aglio 3 spicchi
1 scalogno
Vino bianco 1 bicchiere
Olio extravergine d’oliva q.b.
Peperoncino 1
15 pomodorini ciliegia
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Brodo di pesce o vegetale

Per cominciare pulire bene il pesce.
Lavate cozze e vongole accuratamente sotto acqua corrente. Raschiare la superficie esterna della conchiglia per rimuovere eventuali incrostazioni. Prendete due casseruole, in una versate le vongole e nell’altra le cozze. Copritele con un coperchio  e fate cuocere per qualche minuto, sino a che non si saranno aperte tutte le conchiglie. Scartate quelli che si presentano con la conchiglia rotta o già aperta e quelli che rimangono chiusi dopo la cottura non sono buoni.
Tirate fuori i molluschi dalla loro corazza e poneteli in un recipiente.  Adesso  tagliateli a pezzetti i calamari già puliti, precedentemente. Fate soffriggere leggermente l’aglio con il peperoncino, aggiungete i calamari, cozze e vongole, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, salate pepate e fate cuocere a fuoco moderato per circa 3 minuti. Aggiungete i gamberi e  sfumate con mezzo bicchiere di vino.
Tritate lo scalogno e fatelo appassire in una casseruola insieme all’olio. Aggiungete il riso e fatelo tostare per alcuni minuti mescolando. Sfumate con il vino rimasto e aggiungere piano piano il brodo, un mestolo alla volta, aggiungere la zuppetta di pesce e continuare la cottura. Aggiungere il prezzemolo.
Servite il  risotto caldo decorato a piacimento da qualche gamberetto intero e magari con qualche goccia di pesto di prezzemolo.

Buon appetito!

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Estesa a tutta la provincia di Palermo la zona rossa!

09 aprile 2020. Considerata la repentina evoluzione dei contagi e la diffusione delle varianti del Covid, in tutta la provincia, il presidente della Regione...

Palermo è in Zona Rossa

Dal 7 al 14 aprile 2021 Gli spostamenti Divieto di accesso e allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati, fatta eccezione per gli spostamenti...

L’Oratorio dell’Olivella, lunga storia di musica

La facciata è composta da pietra ad intaglio suddivisa in sezioni da pilastri sormontati da capitelli corinzi. Sopra la cornice orizzontale un grande timpano...

Antonio Veneziano, il poeta sciupafemmine

Tutti noi conosciamo Antonio Veneziano per le sue bellissime poesie, prevalentemente scritte in lingua siciliana. Tuttavia pochi conoscono i dettagli sulla sua vita piena...

Le donne nelle “vie di Palermo”

Sapete quante sono le vie di Palermo? E quante di queste sono dedicate alle donne? Pare che fino al 1800 nel centro storico, nessun...

Una storia passata non dimenticata

La città di Palermo è ricca di siti d’interesse culturale, raggiungibili a piedi anche dai turisti con cartina geografica alla mano. Tali attrattive si...