La Pignoccata

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
599FollowersSegui

La Pignoccata è un dolce che si prepara a Palermo e in varie parti della Sicilia in occasione del Carnevale.
La forma caratteristica di questa leccornia gli da il nome ” pignoccata”  perché nella preparazione finale, quando si assembla a mucchietti,  ricorda una pigna

 INGREDIENTIricetta-pignoccata-siciliana-big

 500 g farina 00

5 uova

200 g zucchero

Scorza grattugiata di un’ arancia

100 g di miele

1/2 bicchiere di acqua

100 g di diavoletti colorati e mandorle tritate tostate

 Impastate la farina con le uova, metà dello zucchero e la scorza d’ arancia grattugiata.Ricavate dei rotolini di pasta spessi circa un centimetro e tagliateli a pezzetti di mezzo centimetro. Friggeteli in olio caldo e non appena dorati scolateli e metteteli a sgocciolare su carta assorbente.Versate il rimanente zucchero in un tegame e unite il miele aggiungete l’acqua e mettetelo sul fuoco fino a farlo sciogliere. Togliete dal fuoco e immergete le palline di pasta fritte, amalgamate bene. Ungete d’olio un vassoio, formate dei mucchietti di pignoccata aiutandovi con un cucchiaio e cospargete a pioggia i diavoletti colorati e le mandorle. Lasciate raffreddare e servire.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il Principe mago

L'ultimo ad abitarla fu Raniero Alliata dei Duchi di Pietratagliata, entomologo di fama mondiale la cui collezione di farfalle e insetti più grande d'Italia,...

Corso Tuköry

Il corso Tuköry è una delle principali arterie della città di Palermo e collega la via Re Ruggero alla Piazza Sant’Antonino. Prende il nome dal...

Via Lungarini

La via Lungarini va da piazza Marina a via Alessandro Paternostro. Questa strada prende il nome dal sontuoso palazzo costruito intorno alla metà del XVII...

Oratorio dei Bianchi

L'Oratorio dei Bianchi è un edificio civile e religioso, appartenuto all'omonima Compagnia, che riuniva le figure più nobili di Palermo. Nell'anno 1542 la nobile compagnia...

Via Saverio Scrofani

La via Scrofani va da via Sampolo a via Libertà. È intitolata all’economista Saverio Scrofani, nato a Modica nel 1756 e morto a Palermo nel...

Via Squarcialupo

La via Squarcialupo va dal largo Cavalieri di Malta alla piazza S. Giorgio dei genovesi. È intitolata a Gian Luca Squarcialupo, un giovane di origine...