Sformato di melanzane

Autore:

Categoria:

sformato di melanzaneLo sformato di melanzane è un piatto gustoso, completo e facile da cucinare, tipico nelle sere d’estate, in quanto può essere preparato anche prima, per poi trovarlo pronto la sera, magari al ritorno dal mare accompagnato da una insalata verde o di patate lesse.
INGREDIENTI
4 melanzane nere
150 gr di prosciutto cotto
4 uova
250 gr di mozzarella
1kg di pomodoro
1/2 cipolla
2 spicchi d’aglio
sale e pepe
olio extra vergine d’oliva
basilico
Tagliate le melanzane a fette, mettetele in un cola pasta,  aggiungete un po’ di sale  e lasciatele così per circa un’ora, in modo da far perdere interamente il loro liquido e perdere quindi l’amaro.
Sgocciolatele, tamponatele bene con carta da cucina, friggetele in una padella colma d’olio ben caldo, ritiratele quando sono leggermente dorate da entrambi i lati, sgocciolatele su carta assorbente.
Bollire le uova facendole diventare sode.
Preparate la salsa: in un tegame mettete i pomodori tagliati in due e precedentemente lavati, cuoceteli con l’aggiunta di tre o quattro cucchiai circa d’olio extra vergine d’oliva, sale, pepe, 1/2 cipolla tagliata a fettine, 2 spicchi d’aglio e 5 foglie di basilico. Cucinare per circa 15 minuti a fiamma alta. A questo punto passate al passa-pomodoro, aggiungete una puntina di zucchero, qualche altra foglia di basilico e fate stringere ancora per altri 10 minuti, alla fine la salsa deve risultare densa.

Mettete un po’ di salsa  sul fondo di una pirofila, mettete ora delle melanzane, tanto da formare uno strato, continuate con uno strato di prosciutto, uno strato di uova sode tagliate a fettine, un’altro strato di melanzane uno di salsa e così via fino ad esaurimento degli ingredienti, finire con la salsa e fettine di  mozzarella, un pizzico di pepe macinato al momento e foglioline di basilico.  Cuocete in forno caldo a 180° per circa 10 minuti o su di una padella con coperchio.
Servite caldo o anche tiepido.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

I Vespri Siciliani: un evento che cambiò la storia

I vespri Siciliani sono uno degli episodi più importanti della storia di Palermo e dell'intera isola. Questa guerra partita dal popolo è stata per...

Torta al Cioccolato di Modica

Parlare oggi di Cioccolato di Modica significa parlare di un prodotto alimentare pienamente riconosciuto come "marchio di origine"! Conosciuto nel mondo per la sua...

Il Giardino Inglese Parco Piersanti Mattarella

Il 6 gennaio 2020, il giardino Inglese è stato intitolato al presidente della Regione Sicilia, Piersanti Mattarella, ucciso dalla mafia esattamente 40 anni prima,...

Via Brancaccio

La via Brancaccio va da piazza Scaffa alle vie S. Ciro e Conte Federico. La via, che poi da il nome all’intero quartiere, prende il...

Mestieri perduti: Lo Zimmillaro

Oltre alle numerosissime tradizioni e consuetudini del passato, sono andate perdute le memorie di quelli che erano gli antichi mestieri, professioni un tempo considerate...

Il santo col coltello in testa raffigurato a San Domenico

Poco tempo fa, passeggiando per Palermo, mi è capitato di soffermarmi di fronte alla splendida chiesa di San Domenico. Qui, incastonate nella ricca facciata...