Spaghetti quadrati con pesto e patatine

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,310FansLike
1,064FollowersSegui
633FollowersSegui

Sery miniatura

spaghetti quadratiIl piatto di cui oggi vi voglio parlare e principalmente “consigliare” è un primo piatto, che nonostante abbia ingredienti molto semplici e vegetali è, contrariamente alle nostre aspettative, molto saporito. Si tratta di spaghetti quadrati con pesto e patatine fritte. Una variante del pesto alla trapanese, ricetta antica, tipica della Sicilia occidentale, ma con l’aggiunta di patatine fritte e pomodorini secchi al posto dei pomodorini freschi, una vera delizia!
La tradizione vuole che tutti gli ingredienti del pesto debbano essere pestati in un mortaio, ma se non lo avete andrà benissimo anche un mixer, il risultato, credo sia quasi uguale.

Ingredienti per il condimento della pasta per 4 persone

1 mazzetto di basilico
1 spicchio d’aglio
una manciata di mandorle
peperoncino
olio extra vergine d’oliva
10 pomodorini secchi
3 o 4 patate a seconda della dimensione
sale e pepe

Preparazione

Pestare  il basilico, ben lavato e asciugato, con l’aglio, le mandorle, il peperoncino, un pizzico di sale e dell’olio extra vergine d’oliva, fino ad ottenere un composto cremoso o, come ho detto prima, frullatelo in un mixer. Non è sempre periodo di basilico, ma io personalmente lo preparo sempre in estate per poi riporlo in vesetti in freezer, ecco che ce l’ho sempre disponibile in tutti i periodi dell’anno.
Lavate le patate, asciugatele e tagliatele a dadini.
In una padella mettete a friggere le patatine, scolatele e ponetele in una ciotola dove aggiungerete i pomodorini secchi tagliuzzati.
In abbondante acqua salata, cucinate gli spaghetti che potete tranquillamente sostituire con linguine, scolatali e saltateli in padella con il pesto, le patatine fritte e i pomodorini, un po’ di pepe nero ed il piatto è pronto! Non c’è che augurarvi un Buon Appetito!

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Carciofi a sfincione

Dal sapore unico e intenso i Carciofi a Sfincione sono un piatto tipico di Palermo, che noi palermitani siamo soliti chiamare in dialetto “Cacuoccioli...

Torre di San Nicolò all’Albergheria

Proprio vicino alla Chiesa di San Nicolò di Bari all’Albergheria, sorge una slanciata costruzione quadrangolare con i conci ben squadrati, si tratta della trecentesca...

Costanza d’Altavilla, da monaca a regina

La regina Costanza d’Altavilla è stata senza alcun dubbio una delle grandi donne di Palermo che hanno fatto la nostra storia.Le cronache, scritte evidentemente...

Palermo e le Sedie Volanti

Come molti sanno, a Palermo esiste una strada chiamata via delle sedie volanti. Questo nome, così curioso, ha sempre risvegliato la fantasia popolare che...

Villa Cifuentes (Istituto ex Reclusorio delle Croci)

Villa Cifuentes era una “casena” esterna alle  mura urbiche che allora circondavano la città. Nel 1575, durante una delle epidemie di peste che imperversavano in...

William Shakespeare era siciliano?

Una notizia che circola da qualche tempo mette in dubbio la britannicità dell’autore inglese per antonomasia, William Shakespeare. Tali dubbi nascono soprattutto dalla mancanza...