Spiedini siciliani

Gli spiedini siciliani o involtini di manzo alla siciliana, costituiscono un piatto tipico, tradizionale, della nostra Sicilia

Autore:

Categoria:

13,147FansLike
478FollowersSegui
577FollowersSegui

Questo piatto di carne è tipico della cucina siciliana, chiamati anche “involtini siciliani”, ma a Palermo li chiamiamo “spitini” o spiedini.

Il piatto può subire delle variazioni nel ripieno, a seconda dei gusti, della provincia o del paese.
Il ripieno tradizionale a Palermo è composto da pangrattato, passoline, pinoli e caciocavallo, ma molti arricchiscono anche con prosciutto o salame piccante, l’importante è intervallare ogni singolo involtino con cipolla e alloro che danno quel caratteristico profumo e quel sapore inconfondibile ed unico

Ingredienti:
1 chilo di fettine di manzo sottili
foglie di alloro q.b.
due cipolle di grosse dimensioni.

Per il ripieno
300 g. di pangrattato
300 g. di caciocavallo o pecorino grattugiato
mezza cipolla
10 g. di passoline
10 g.di pinoli
mezzo bicchiere d’olio extravergine d’oliva
sale, pepe

( Potete a vostro gusto aggiungere del prosciutto e del salame piccante e amalgamare con 1 uovo che renderà il composto più compatto)

Preparazione: Soffriggere la cipolla finemente tritata, una volta imbiondita aggiungere del pangrattato, del formaggio grattugiato. Ammorbidite in acqua tiepida le passoline ed aggiungerle con i pinoli. Amalgamare il composto con un filo d’olio. Esso dovrà risultare compatto in modo da poterlo modellare all’interno dell’involtino di carne (potete aggiungere al posto dell’olio 1 uovo). Preparare gli involtini disponendo su ogni fettina un po’ di condimento e avvolgerle in modo da formare degli involtini.
Preparare lo spiedino e infilzare una sfoglia di cipolla seguita da una foglia di alloro e successivamente l’involtino e poi continuare seguendo questo ordine.

Passare nell’olio gli spiedini e poi passarli nel pangrattato. Successivamente cuocerli su una griglia o su una piastra o al forno per 10-15 minuti.

Buon appetito!

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Redazione
Redazione
Un gruppo di persone accomunate dalla passione per la Sicilia, ma sopratutto per Palermo, con la sua storia millenaria, la sua cultura unica e le sue molte, moltissime sfaccettature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Chiesa e Oratorio dei S.S. Elena e Costantino

Questo complesso religioso, oggi di proprietà della Regione Siciliana, si affaccia sul magnifico scenario di "Piazza della Vittoria", a pochi passi da Palazzo dei...

Nuove truffe sempre in agguato: ecco l’ultima

  Il tuo pacco sta arrivando: occhio alla truffa via sms Moltissimi italiani hanno già segnalato di aver ricevuto in queste ore sul proprio cellulare un...

Vaccini senza prenotazione in questo week end

Venerdì, sabato e domenica, dalle 8 alle 22, i cittadini tra i 60 e i 79 anni potranno vaccinarsi senza prenotazione con AstraZeneca. A chi...

Prenotazioni vaccini per i cittadini dai 65 ai 79 anni

I cittadini dai 65 ai 79 anni di età (dalle classi 1956 fino alla 1942), cioè coloro (esclusi i soggetti estremamente vulnerabili) a cui...

Villa Bonanno e la scoperta dell’area archeologica romana

Villa Bonanno è un parco cittadino che si trova nel centro storico di Palermo, a due passi dalla Cattedrale e dal monumentale ingresso di...

Palermo: primi casi di covid tra i vaccinati

Abbiamo i primi casi di virus in soggetti già vaccinati. Ecco perché è stata adottata la zona rossa in tutta la provincia". Lo ha...