Tagliatelle con salmone fresco e asparagi

Autore:

Categoria:

Le Tagliatelle con salmone e asparagi, sono un piatto primaverile, qui in Sicilia basta farsi una passeggiata in campagna per trovare gli asparagi abbastanza facilmente, la stagione di raccolta infatti va da marzo a giugno, quando i germogli sono ancora teneri, altrimenti potete comprarli, coltivati, al supermercato. Un piatto semplicissimo e veloce da cucinare, bastano pochi ingredienti e il risultato è assicurato

1 mazzetto di asparagi
400 g di salmone fresco
2 spicchio di aglio
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.
rucola per guarnire

Cominciate col mettere sul fuoco una pentola con acqua salata per cucinare le vostre tagliatelle.

Pulite il salmone dalle lische e dalla pelle e tagliatelo a pezzettini.
Lavate gli asparagi e spezzettateli con le mani, solo la parte tenera.
In una padella capiente e antiaderente versate un po’ d’olio e l’aglio. Lasciate rosolare quest’ultimo per qualche minuti quindi aggiungete gli asparagi e lasciate stufare per circa 10 minuti,  aggiungendo se è necessario dell’acqua, quindi unite anche il salmone.
Lasciate cucinare per circa 5 minuti aggiustando con  sale e pepe.

Quando l’acqua arriva a bollore versate le tagliatelle. Una volta cotte scolatele e versatele nella padella col salmone e gli asparagi, amalgamate il tutto e servite guarnendo con delle foglie di rucola fresca.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

12,096FansLike
478FollowersSegui
567FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Emergenza freddo! Attivo nuovo numero telefonico per aiutare i senzatetto della città

Emergenza freddo! Per i cittadini che volessero segnalare la presenza di persone senza dimora che necessitano di assistenza, è sempre attivo h24 il numero della...

Caponata di carciofi

I carciofi sono ortaggi molto apprezzati e usati nella cucina siciliana. La Caponata di carciofi è una variante invernale della conosciutissima Caponata di melanzane...

La Chimica Arenella, storia di un’eccellenza perduta

Il nome di Chimica Arenella forse non dirà niente ai più giovani, mentre qualcuno forse ne ricorderà le vicende passate, purtroppo molto spesso costituite...

La chiesa nascosta sotto la Cappella Palatina

Dentro il Palazzo dei Normanni, fiore all’occhiello di Palermo, si trova la semi sconosciuta Chiesa di Santa Maria delle Grazie, spesso impropriamente scambiata per...

Cassata siciliana al forno

La cassata siciliana al forno è un dolce buonissimo di pasta frolla che racchiude un ripieno cremoso di ricotta di pecora e gocce di cioccolato fondente, una variante della...

Da dove viene il termine Locco?

Dopo aver analizzato le origini del termine Babbasone, andiamo a ricercare le origini di un altro aggettivo molto popolare a Palermo. Locco è un...