Vermicelli con Bottarga di Tonno

Autore:

Categoria:

Aiutaci a far crescere la pagina con un semplice clic sul pulsante...Grazie

22,445FansLike
1,082FollowersSegui
633FollowersSegui

La bottarga di tonno è un prodotto agroalimentare tradizionale siciliano.
Viene ricavata dalle uova del tonno,  sottoposte a salatura, poi pressate ed essiccate. Dal termine arabo buttarikh che significa uova di pesce salate, la bottarga di tonno ha un gusto molto forte e deciso, molto di più della bottarga di muggine, tipica della Sardegna e il suo colore varia dal rosa chiaro a quello scuro ed è un alimento apprezzato per l’alto tenore di proteine. Viene usata come antipasto tagliata a fettine oblique condita con un filo d’olio d’oliva, per condire dei crostini di pane o grattugiata per condire un buon piatto di vermicelli. Troverete un buon piatto di pasta con la bottarga in tutti i ristoranti e trattorie della Sicilia occidentale,  Trapani, Favignana, San Vito Lo capo.
Ecco a voi la ricetta!

Ingredienti:

500 gr di Vermicelli
100 gr di Bottarga di Tonno
3 spicchi d’aglio
succo di 2 Limoni
80 gr di Burro
1 mazzetto di Prezzemolo
Basilico q.b.
Buccia grattugiata di 2 limoni (non trattati)
80 gr di pangrattato
sale e pepe

Preparazione:

Sciogliete il burro in una padella a fuoco lento, aggiungete il succo di due limoni (vi consiglio di grattugiarne prima la buccia, che userete dopo), il prezzemolo tritato, l’aglio anch’esso triturato, il basilico  e fate soffriggere per qualche minuto aggiungendo  qualche cucchiaio di acqua.
Grattugiate l’uovo di tonno e, a fuoco spento, versatelo nel condimento appena fatto.
Cuocete in acqua bollente i vermicelli lasciandoli al dente, versateli nella padella, mantecateli bene per qualche minuto a fuoco vivace.
Servite spolverando sulla pasta la polvere di limoni grattugiati precedentemente, del pepe macinato fresco e della mollica abbrustolita.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Dolci con ricotta siciliani, una vera delizia per il nostro palato

La ricotta è uno degli ingredienti più utilizzati nella pasticceria siciliana, buona, dolce soffice, permette di fare ottimi dolci grazie alla sua consistenza pastosa e fresca,...

Lo scandaloso caso di Villa Deliella

Alla fine del novembre 1959 un frenetico via vai di mezzi e operai stava per svolgere uno degli scempi architettonici più gravi della nostra...

Dalla porta di San Giorgio alla Porta Santa Rosalia

Nella piazza S. Giorgio dei Genovesi, dove si trova l’odierna via Cavour, un tempo si trovava una delle porte più antiche della città, la...

Lievito fatto in casa in poche mosse

Una delle conseguenze di questo mese di quarantena da COVID-19 è l’impossibilità (o quasi) di trovare al supermercato o al panificio il lievito di...

Iris fritta con crema di ricotta

Uno dei dolci che i palermitani amano gustare a colazione, (ma anche in qualsiasi ora del giorno), è la Iris fritta o al forno,...

Una regina “navigata”. Le vicissitudini di Giovanna, regina di Sicilia

Giovanna, Regina di Sicilia e sorella del Cuor di Leone avrebbe anch'essa meritato di essere chiamata Cuor di Leonessa? La promessa sposa di Guglielmo il...