Vermicelli con Bottarga di Tonno

Autore:

Categoria:

13,153FansLike
478FollowersSegui
577FollowersSegui

La bottarga di tonno è un prodotto agroalimentare tradizionale siciliano.
Viene ricavata dalle uova del tonno,  sottoposte a salatura, poi pressate ed essiccate. Dal termine arabo buttarikh che significa uova di pesce salate, la bottarga di tonno ha un gusto molto forte e deciso, molto di più della bottarga di muggine, tipica della Sardegna e il suo colore varia dal rosa chiaro a quello scuro ed è un alimento apprezzato per l’alto tenore di proteine. Viene usata come antipasto tagliata a fettine oblique condita con un filo d’olio d’oliva, per condire dei crostini di pane o grattugiata per condire un buon piatto di vermicelli. Troverete un buon piatto di pasta con la bottarga in tutti i ristoranti e trattorie della Sicilia occidentale,  Trapani, Favignana, San Vito Lo capo.
Ecco a voi la ricetta!

Ingredienti:

500 gr di Vermicelli
100 gr di Bottarga di Tonno
3 spicchi d’aglio
succo di 2 Limoni
80 gr di Burro
1 mazzetto di Prezzemolo
Basilico q.b.
Buccia grattugiata di 2 limoni (non trattati)
80 gr di pangrattato
sale e pepe

Preparazione:

Sciogliete il burro in una padella a fuoco lento, aggiungete il succo di due limoni (vi consiglio di grattugiarne prima la buccia, che userete dopo), il prezzemolo tritato, l’aglio anch’esso triturato, il basilico  e fate soffriggere per qualche minuto aggiungendo  qualche cucchiaio di acqua.
Grattugiate l’uovo di tonno e, a fuoco spento, versatelo nel condimento appena fatto.
Cuocete in acqua bollente i vermicelli lasciandoli al dente, versateli nella padella, mantecateli bene per qualche minuto a fuoco vivace.
Servite spolverando sulla pasta la polvere di limoni grattugiati precedentemente, del pepe macinato fresco e della mollica abbrustolita.

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Quando Oscar Wilde visitò Palermo

Non tutti lo sanno, ma nell’aprile del 1900 lo scrittore irlandese Oscar Wilde arrivò a Palermo per un breve soggiorno, lontano dai problemi che...

Andrea Camilleri parla della Strage di Capaci

Il grande scrittore siciliano, Andrea Camilleri, oltre alle sue famose opere, ha sempre avuto la capacità di raccontare grandi storie, anche durante delle semplici...

Chiesa e Oratorio dei S.S. Elena e Costantino

Il complesso religioso che comprende la chiesa e l'Oratorio dei santi Elena e Costantino, oggi di proprietà della Regione Siciliana, si affaccia sul magnifico...

Nuove truffe sempre in agguato: ecco l’ultima

  Il tuo pacco sta arrivando: occhio alla truffa via sms Moltissimi italiani hanno già segnalato di aver ricevuto in queste ore sul proprio cellulare un...

Rotolo con ricotta e gocce di cioccolato

In Sicilia usare la ricotta nella pasticceria è davvero un classico. Usiamo la crema di ricotta per farcire i cannoli, la cassata, le cassatelle,...

Prenotazioni vaccini per i cittadini dai 65 ai 79 anni

I cittadini dai 65 ai 79 anni di età (dalle classi 1956 fino alla 1942), cioè coloro (esclusi i soggetti estremamente vulnerabili) a cui...