Risotto con la zucca

La zucca gialla è molto utilizzata nella cucina siciliana, un tempo a Palermo era chiamata il Fegato dei poveri, perché tagliata a fettine, fritta e poi ricoperta di cipollata fatta in agrodolce, somigliava a del fegato cucinato alla stessa maniera

Autore:

Categoria:

Con la zucca possiamo davvero preparare di tutto, dalle frittelle al dolce, quindi pasta, torte, pane, puree, veramente tante pietanze di basso costo ma molto buone e salutari, si, perché la zucca è ricca di minerali, tra cui fosforo, ferro, magnesio e potassio, vitamine, un vero alleato per la nostra salute
La ricetta che oggi vi propongo è semplicissima, si tratta di un risotto con la zucca che potete abbinare a della salsiccia o semplicemente aromatizzato con del rosmarino fresco.

300 gr. di riso per risotti (meglio se Carnaroli)
50 gr. di parmigiano grattugiato
3 spicchi d’aglio
1/2 cipolla bianca
800 gr. circa di zucca rossa
3 nodi di salsiccia
1 l. di brodo circa
2 rametti di rosmarino fresco
Sale q.b
pepe
olio extra vergine d’oliva (o burro)

Tagliate a dadini la zucca, dopo aver tolto accuratamente la buccia e i semi con i filamenti. Mettetela in un tegame con tre spicchi d’aglio tagliato a fettine e un po’ d’olio, soffriggete leggermente salate, pepate e ricoprite con dell’acqua. fate cucinare per circa 5 minuti. Preparate del brodo o di verdure o di dado vegetale. In un tegame soffriggete in un po’ d’olio o se preferite una noce di burro la cipolla tagliata finemente con 3 nodi di salsiccia sbudellata e del rosmarino fresco, aggiungete il riso e tostatelo. A questo punto aggiungete piano piano il brodo e mescolate. A metà cottura aggiungete la zucca cotta precedentemente e continuate a mescolare fino a cottura ultimata. Spegnete il fuoco e se gradite aggiungete del parmigiano grattugiato. Servire caldo guarnito con dei rametti di rosmarino.

Articoli correlati: Zucca in agrodolce

 

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

La granita siciliana

La granita è un dolce al cucchiaio tipico siciliano. Può  avere svariati gusti e ogni paese ha la sua specialità. La possiamo gustare  in...

Cous Cous di mare “Verde mare e Giallo sole”

Il Cous Cous è un piatto di origine Nord Africane, ma che è diventato, per i suoi legami storici e sociali, un piatto tipico...

Via Roma

La Via Roma, a Palermo, è la grande arteria che parte dalla Stazione Centrale e prosegue per quasi due chilometri fino ad arrivare a...

Via Giacomo Cusmano

La via Cusmano va da piazza Virgilio a piazza Diodoro Siculo. La strada era prima conosciuta come “via delle Terre Rosse” e vi si trovava...

Palazzo Aragona ex “Hotel Patria”

Palazzo Aragona, ex Hotel Patria, è una delle dimore più nobili di Palermo. Nel quartiere della Kalsa, in quella che oggi si chiama via Alloro,...

Spaghettoni con pesto e zucchine

Piatto molto usato in Sicilia nella stagione estiva, preparato con ingredienti semplici e freschi di stagione. La pasta con pesto e zucchine è una ricetta...