Via Giovanni Evangelista Di Blasi

Autore:

Categoria:

Samuele Schirò firma 2

La via G. E. Di Blasi va da piazza Noce alle vie Roccazzo, Castellana e Casalini.

Il Di Blasi fu uno storico, studioso di teologia, epigrafia e storia ecclesiastica, nato a Palermo nel 1720 e morto nel 1812. Insieme al fratello Salvatore, fu introdotto sin da piccolo alla vita ecclesiastica ed entrò a far parte dell’ordine dei Benedettini. Studiò a lungo in giro per l’Italia, a Firenze, Roma, Napoli e Perugia, dove pubblicò le sue prime “Tesi Filosofiche”. Ritornato in Sicilia fu destinato al convento di San Martino delle Scale, di cui divenne presto abate. In breve tempo si fece conoscere anche a Palermo, dove l’arcivescovo Filangeri lo nominò “Lettore” di teologia del seminario e il re Ferdinando III, nel 1777, gli diede il titolo di Regio Storiografo. Grazie a questo titolo iniziò a scrivere una lunga serie di opere che raccontano gli episodi storici legati al regno dei Borbone, comprese le successioni dei viceré e dei presidenti del Regno.
Fu zio di uno dei più grandi oppositori del governo borbonico, il giurista e patriota Francesco Paolo Di Blasi.
Si impegnò in prima persona e con tenacia per la difesa dell’abate Giuseppe Vella, accusato (giustamente) di aver falsificato dei presunti documenti di epoca araba, nella questione passata alla storia come “L’arabica impostura”.

[mappress mapid=”380″]

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,987FansLike
478FollowersSegui
553FollowersSegui
Samuele Schirò
Samuele Schirò
Direttore responsabile, redattore e fotografo di Palermoviva. Amo Palermo per la sua storia e cultura millenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Torna a Palermo “Le vie dei tesori”. Tutti i luoghi aperti alle visite

Le Vie dei Tesori è tra i più grandi Festival italiani dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale, monumentale e artistico delle città di Palermo ma anche della Sicilia.

Nuova ordinanza di Musumeci i nuovi obblighi

28 settembre 2020 1) Uso obbligatorio delle mascherine quando si è tra estranei 2) registrazione e tamponi rapidi per chi proviene dall'estero 3) controlli periodici sul personale...

Villa Sofia Whitaker

Villa Sofia Whitaker (meglio nota semplicemente come Villa Sofia), è molto conosciuta a Palermo per via dell'ospedale che vi fu impiantato nella seconda metà...

Divieto di panificazione in Sicilia la prima e la terza domenica del mese

Dal 1° Ottobre 2020 al 15 Giugno 2021 ripristinato il divieto di panificazione nella prima e terza Domenica di ogni mese. Il decreto emanato dall’Assessorato...

Mascherine si o no a scuola? Ecco i chiarimenti dell’assessore Lagalla

Covid 19, niente mascherine in aula per gli studenti. In riferimento alla recente Ordinanza del Presidente della Regione Musumeci, in vigore da mercoledì 30 settembre...

Chi erano le Tredici Vittime di Palermo?

A Palermo esiste un noto slargo posto alla fine dell’odierna via Cavour che porta il nome di Piazza XIII Vittime. Qui c’è un obelisco...