Apetaxi a Palermo

Autore:

Categoria:

16,020FansLike
478FollowersSegui
584FollowersSegui

Avete visto nel nostro centro storico, vicino la cattedrale, quelle persone munite di apetaxi che invitano i turisti e non solo a fare un giro per far conoscere la città? Simpatici no? L’altra mattina hanno chiesto anche a noi, Palermitani doc di fare un giro per conoscere Palermo, e alla detta “cucì siamo palermitani” ci siamo scambiati un sorriso e un’ occhiolino di complicità paesana.

Il servizio è consentito esclusivamente nell’area comunale del centro storico o in aree turistiche  e può svolgersi consentendo l’uso delle corsie preferenziali previste per i taxi e gli altri servizi pubblici.

Un tour simpatico per Chiese, monumenti, teatri, mercati, boutiques e street food 

 

 

Ti è piaciuto? Condividilo con gli amici!

Rimani aggiornato su Telegram

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Caponata di carciofi

I carciofi sono ortaggi molto apprezzati e usati nella cucina siciliana. La Caponata di carciofi è una variante invernale della conosciutissima Caponata di melanzane...

Le “riparate dello Scavuzzo” (ex convento dello Schiavuzzo)

Chi erano queste donne che abitavano questa "Casa dello Scavuzzo”? Perché nella Palermo del XVII secolo vengono chiamate “riparate”? C’è una differenza con le...

Palazzo Francavilla

Il Palazzo Francavilla venne edificato nel 1783 fuori dalla cinta muraria che difendeva la città, dove era ancora la campagna palermitana. Oggi è invece...

Fusilli con crema di finocchietto selvatico.

In Sicilia, le foglie del finocchio selvatico sono uno degli ingredienti essenziali per preparare la famosissima Pasta con le sarde, ma c'è un ottimo...

La Fontana del Garraffello

La Fontana del Garraffello fu realizzata da Vincenzo Gagini nel 1591 e posta nell’omonima piazza palermitana, nel cuore della Vucciria. L'iscrizione sulla sua iconica...