Canazzo siciliano al forno

Il "Canazzo" è un piatto buonissimo! un variopinto miscuglio di verdure cucinate in forno, ma che si possono cucinare anche in padella a fuoco vivace e ben soffritto

Autore:

Categoria:

Se parli di “Canazzo” a Palermo o “canazzu”, stiamo parlando sicuramente di uno stufato di peperone, cipolla, melanzana, patata e pomodorino, ortaggi della stagione estiva, ma che troviamo nei banchi di frutta e verdura, praticamente tutto l’anno.
Da dove derivi questo nome, non so realmente, ma voglio provare ad indovinare e pensare ad una mescolanza di cose, infatti a Palermo, quando le cose sono un po’ in disordine, a casaccio, diciamo a canazzu, un po’ alla rinfusa.

Il “Canazzo” che oggi vi invito a cucinare, è un piatto buonissimo! E’ un variopinto miscuglio di verdure, che io metto in forno, ma che si può cucinare anche in padella a fuoco vivace e ben soffritto.

Ingredienti

Due patate, due peperoni, una melanzana tunisina, che non essendo amara non necessita di essere messa a mollo con acqua e sale, una cipolla, olio extra vergine d’oliva, una decina di pomodorini ciliegia

Come cucinare il canazzo al forno

Lavate e tagliate i peperoni, le melanzane e le patate a tocchetti e insieme alla cipolla tagliata a fette sottili buttateli tutti insieme in una teglia, cospargetele di olio extra vergine d’oliva, sale, pepe e mettete in forno fino a quando le verdure saranno ben cotte e dorate, vi raccomando di mescolarli ogni tanto.

Puoi servire il “Canazzo” caldo o freddo, come antipasto o come contorno e il successo, ti assicuro, è certo!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Rimani aggiornato con la cultura...

10,408FansLike
478FollowersSegui
543FollowersSegui
Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare anche...

Il fiume Papireto fratello del Nilo

Uno dei principali fiumi di Palermo, il Papireto, ha svolto un ruolo molto importante nella storia antica della nostra città. Come sappiamo, fino al...

La città riparte: Chiese, Musei e Monumenti di Palermo aperti al pubblico

Dopo il lockdown, Palermo come tutte le città comincia a riaprire i siti turistici tanto apprezzati e così, la città riparte con le proprie...

Movida palermitana: le nuove regole

26 giugno 2020 - l sindaco Leoluca Orlando ha firmato ieri un'ordinanza che modifica gli orari di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e...

Le chiavi di San Pietro

Le chiavi di San Pietro sono dei dolci tipici della tradizione di Palermo consumati il 29 giugno, per la festa dei Santi Pietro e...

Il fiume Oreto: storia, ricordi e speranze di recupero

Ricordo ancora quando da ragazzino scendevo dal ponte Oreto al fiume e insieme a qualche amico esploravamo quella zona di terra fangosa, acqua, canneti...