Caponata di tonno fresco

Una variante della classica ricetta siciliana, "La caponata al tonno fresco"

Autore:

Categoria:

La Caponata di tonno è una variante della classica Caponata di melanzane tipica della cucina palermitana.

Il nome caponata deriva dal tipo di pesce che si usava, il Capone nome siciliano della Lampuga, che veniva insaporito e arricchito con il tipico condimento agrodolce.
I poveri, che non potevano permettersi il pesce, lo sostituirono con le melanzane, ecco la classica caponata Siciliana che possiamo gustare in Sicilia in quasi tutti i ristoranti tipici.

Oggi realizziamo una variante della classica ricetta siciliana, “La caponata al tonno fresco

Ingredienti

  • 500 g di Tonno (fresco)
  • 2 Melanzane
  • 1 Peperone rosso
  • 1 Peperone giallo
  • 2 Pomodori (maturi)
  • 2 coste di Sedano
  • 1 Cipolla bianca
  • 60 g di Olive verdi denocciolate
  • 30 g di Pinoli
  • 30 g di Uva sultanina
  • Olio extravergine di oliva
  • Olio di semi q.b.
  • 50 g di Aceto di vino bianco
  • 2 cucchiai di Zucchero
  • Basilico (fresco)q.b.
  • Sale q.b.

    Tagliate le melanzane a dadini e cospargete di sale, in modo da perdere l’amaro e fatele colare in un colapasta. Dopo 1 ora circa friggetele in abbondante olio di semi e mettetele ad asciugare su carta assorbente.
    Affettate la cipolla, pulite il sedano e i peperoni e riduceteli a dadini. In una padella capiente riunite queste verdure e fatele appassire a fuoco moderato insieme a 4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungete l’uvetta precedentemente ammollata in un po’ d’acqua tiepida, i pinoli, le olive denocciolate. Aggiungete ora lo zucchero e sfumate con l’aceto di vino bianco. Cucinare per altri 10 minuti.
    A questo punto tagliate il tonno a dadini grossi e mettetelo in una padella con qualche  cucchiaio di olio extravergine di oliva e cuocetelo  per 3 minuti a fiamma vivace rigirandolo spesso.
    Alle verdure precedentemente cucinate, aggiungete i pomodori tagliuzzati e mescolate bene, proseguite con le melanzane fritte, il basilico fresco e infine il tonno. Fate saltare per pochi minuti e la caponata di tonno è pronta

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Serafina Stanzione
Serafina Stanzione
Staff member. Redattrice, responsabile e curatrice della sezione dedicata agli Eventi a Palermo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare anche...

Primi piatti siciliani

spaghetti con i ricci, pasta con le sarde, pasta con i broccoli, pasta chi vrocculi arriminati, pasta con il nero di seppia, Risotto con funghi...

Pane fritto, antica e dolce merenda siciliana

Un'antica e dolce merenda che tutti i nostri nonni ci hanno preparato e che ricorda l'infanzia a molti di noi è il pane fritto...

Carciofi con la tappa dell’uovo (Cacocciuli ca tappa i l’ovu)

I Cacocciuli ca tappa i l’ovu o Carciofi con la tappa d'uovo sono un piatto tipico della cucina palermitana. Ca Tappa i l'ovu, vuol...

I Pizzicotti al Pistacchio

I Pizzicotti al pistacchio comunemente conosciuti come paste di pistacchio, sono dei deliziosi dolcetti Siciliani a base di Mandorle e pistacchi di Bronte croccanti...

Biscotti da dessert

I biscotti da dessert, in compagnia dei biscotti alla mandorla, così come i biscotti all’anice o anasini, fanno parte della grande famiglia dei biscotti che in...

Arancine palermitane

Le arancine sono una golosa specialità della cucina palermitana, e rappresentano una delle leccornie più conosciute della Sicilia. Chi, arriva a Palermo e non ne...